Domenica, 18. April 2021 - 7:26

Story

Area sgambamento cani, Sindaco e Maggioranza dicono ‘NO’

“Se i cittadini la vogliono che si organizzino e trovino un terreno. Per il Comune non ci sono le condizioni e non è certo la nostra priorità”

I cittadini possono organizzarsi e trovare un terreno, ma da parte del Comune non ci sono le condizioni”. Questa in sintesi è la risposta di Sindaco e Maggioranza in Commissione e Consiglio Comunale, alla proposta del Gruppo di Opposizione di individuare e realizzare un’area sgambamento cani a Loiano.

Per l’Amministrazione i cittadini interessati devono organizzarsi in un Comitato, trovare un terreno (che il Comune non ha) e portare un progetto che l’amministrazione valuterà anche secondo le disponibilità economiche “che non ci sono ma se anche ci fossero non andrebbero certo in un’area per i cani”(Ladinetti). Per la Maggioranza la proposta di utilizzare il giardino della Fondazza non è fattibile e in ogni caso "un’area sgambamento non è certo la nostra priorità" (Ladinetti). Bizzarro l’intervento della Consigliera Marina Nascetti che si oppone all’idea perché i bambini non possono giocare dove ci sono zecche ed escrementi..

Una bocciatura quindi senza appello, cui ha risposto la Minoranza: “se il Comune per primo non crede in un progetto del genere, è difficile che i cittadini possano farlo da soli. Nei Comuni dove sono presenti le Aree Sgambamento è l’ Amministrazione comunale che si è attivata per prima. Un’ area di questo tipo, inserita in una progetto più ampio, può diventare anche un piacevole polo aggregativo per i cittadini" (Venturi)  Aggiungendo poi: “abbiamo sbagliato a formulare la Mozione; dovevamo chiamarla ‘Salotto’ e dire che ci si poteva girare in bicicletta così avremmo avuto la vostra approvazione….” (Zappaterra)

HANNO VOTATO CONTRO: Fabrizio Morganti, Luca Ladinetti, Laura Menetti, Emanuela Benni, Corrado Bartolomei, Raffaella Monari, Marino Mattei, Michele Buganè, Marina Nascetti

HANNO VOTATO A FAVORE: Alice Tedeschi (firmataria della Mozione), Paolo Venturi, Noemi Barisciani, Danilo Zappaterra

Di seguito le discussioni sul tema, in Commissione e Consiglio Comunale

&start=2379

&start=1357

data pubblicazione: 
Sabato, 6. March 2021 - 7:20

Commenti

Ma... Veramente la consigliera Nascetti ha detto questo?
Mi viene da pensare che non sappia esattamente cosa sia un'area di sgambamento per cani... Non è mica una latrina... e men che meno un parco giochi per bambini!
Tra parentesi... le zecche le puoi prendere anche mentre fai un pic-nic sul prato... E gli escrementi li puoi trovare anche sui marciapiedi... Bah ... Bizzarro veramente!

“Se mi devo rapportare a quelle che sono le deiezioni nel paese adesso e rapportarle all’interno di un’area di sgambamento, in estate sia un luogo assolutamente inaccessibile per dei bambini; per il cattivo odore, i parassiti le zecche, le deiezioni. Io un’area sgambamento cani al centro di un paese come Loiano che porta puzza, cattivo odore, zecche, parassiti attaccate ad un’abitazione lungo un viale che viene passeggiato di sera… Non ho detto che cani e bambini non possono convivere ma anche se c’è una recinzione, io mi figlio o nipote non lo porto a giocare vicino a dove ci sono dei cani”
Marina Nascetti, Consigliera di Maggioranza di Loiano
I due interventi della ConsiglierA Nascetti al minuto 35 e 42" e al minuto 44 e 28" del Consiglio Comunale

Comunque il fatto che all'interno di un'area di sgambamento ci siano delle regole...e che magari i proprietari le deiezioni le possano anche raccogliere... Non è contemplato???
Beh... Sicuramente avere un pensiero così è un gran bell'attestato di stima e fiducia nei confronti dei propri concittadini....
Non ci siamo....

Aggiungi un commento

Back to Top