Mercoledì, 15. July 2020 - 4:02

Politica

Due delle bacheche di viale Marconi assegnate ai Gruppi Consigliari

Per comunicazioni, informazioni, notizie

Da oggi i due Gruppi Consiliari presenti in Comune, Loiano Futura e Loiano Impegno Comune avranno a disposizione due delle bacheche di viale Marconi (di fronte alla Coop), per poter comunicare alla cittadinanza. Come già avvenuto con la precedente Amministrazione, i Gruppi potranno utilizzare gratuitamente questi spazi per comunicazioni, notizie ed informazioni fino al termine del loro mandato. 

Nelle  bacheche potranno essere inseriti solo informazioni dei Gruppi Consigliari mentre le comunicazioni istituzionali del Comune (o altre), continueranno negli spazi preposti.

"Sindaco e Maggioranza, date un segno di presenza"

Comunicato del gruppo di Minoranza in Consiglio

SINDACO E MAGGIORANZA, DATE UN SEGNO DI PRESENZA

Ormai neanche a febbraio ci sarà Consiglio Comunale, Commissione o qualsiasi altro incontro istituzionale dove Sindaco e Maggioranza possano illustrare a cosa stanno lavorando.

Questa totale apatia decisionale si era già intravista in fase di analisi del Bilancio 2020-2022 che, come abbiamo sottolineato nello scarno dibattito che si è sviluppato in Consiglio Comunale, non riporta nulla (nulla), di quanto promesso ed inserito nel programma elettorale della attuale maggioranza.

Dopo quasi un anno di amministrazione Morganti, il quadro è deludente e preoccupante allo stesso tempo.

Dall’aprile scorso siamo senza Segretario Comunale e non si vedono soluzioni all’orizzonte.. Non si conosce ancora il consuntivo 2019 della Gesco o la situazione aggiornata della Partecipata. Non c’è ancora il Bando per la baracchina e rischiamo così di perdere un altro anno di affidamento. A parte gli annunci, non si vedono soluzioni per la frana di Gragnano, della Napoleonica o del Farnè. Attendiamo ancora che si organizzi l’incontro con Hera dopo il subentro a Cosea.

Non ci sono (e non sono inserite a Bilancio) azioni legate alla scuola, alle tariffe scolastiche, all’orario del nido, ai trasporti, al digital divide ed a quanto previsto nel programma elettorale. Della circolazione di via Roma, parcheggi, viabilità e trasporti (argomenti più volte affrontati in campagna elettorale), si è persa traccia.

La passata Amministrazione aveva intrapreso la proficua strada - ora abbandonata - del turismo sportivo utilizzando anche il Palazzetto dello Sport. Quest’anno, per la prima volta, - non ci saranno né la tradizionale sfilata dei carri allegorici né feste di Carnevale per i bambini;. non si parla più del progetto legato al Turismo di Crinale. In compenso è stata riesumato l’anacronistico gemellaggio con Spello di quaranta anni fa.

Insomma, dopo quasi un anno, a parte l’imbarazzante vicenda del Centro del Riuso, delle inopportune dichiarazioni di Sindaco ed Assessori, della chiusura parziale dell’ascensore, nulla di concreto per il paese è stato fatto

Come Minoranza esprimiamo quindi la nostra profonda preoccupazione per questa situazione, ma restiamo come sempre disponibili alla massima collaborazione su proposte da parte della Maggioranza. Se solo ci fossero.

Loiano Impegno Comune

Elezioni Regionali, i risultati del 2014 a Loiano

Un'elezione caratterizzata dalla bassa affluenza

In vista dell’appuntamento elettorale del prossimo 26 gennaio quando si rinnoverà il Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna, pubblichiamo i risultati del Comune di Loiano alle elezioni del 2014.

Come si ricorderà, ciò che contraddistinse quell’elezione fu la bassissima affluenza, che nel nostro Comune fu in linea con il dato generale (33,49%). Un’affluenza dimezzata rispetto alle elezioni di cinque anni prima (65,64%).

Anche a Loiano vinse Stefano Bonaccini col 51,32%, sostenuto da PD, Sel, Emilia Romagna Civica e Democrazia Solidale. A seguire la Lega Nord capitanata da Alan Fabbri (attuale Sindaco di Ferrara) con il 28,57% e sostenuta da Forza Italia, e Fratelli d’Italia. Terzo il Movimento 5 Stelle di Giulia Gibertoni con il 13,66%.

Nello schema allegato tutti i risultati

E’ nato il Circolo Fratelli d’Italia di Loiano. L' ex vicesindaco Alberto Rocca fra i sostenitori

Banchetti, iniziative e pagina Facebook

E’ nato  il Circolo Fratelli d’Italia di Loiano. Questa mattina abbiamo realizzato il primo banchetto in occasione del mercato domenicale, in vista delle prossime elezioni regionali del 26 gennaio. Tante persone si sono fermate a chiedere informazioni sul programma, sulle modalità di voto e a conoscere i candidati Marta Evangelisti e Marco Lisei che erano presenti insieme con Francesco Sassone, coordinatore provinciale.

Grazie a tutti gli amici del Circolo ed ai colleghi degli altri Comuni per il loro sostegno. Ci saranno tante iniziative da parte nostra, seguite la pagina per rimanere aggiornati

Alberto Rocca

"Loiano sostenga la candidatura di Barbara Panzacchi quale Presidente dell'Unione Savena Idice"

Il gruppo di Minoranza 'Loiano Impegno Comune' scrive al sindaco di Loiano

Nelle prossime settimane l'Unione Savena Idice dovrà eleggere il nuovo Presidente e Vice Presidente. L'elezione sarà di competenza della  Giunta dell'Unione, quindi solo dei Sindaci di Loiano, Monghidoro, Ozzano, Pianoro, Monterenzio. Il Gruppo di Minoranza 'Loiano Impegno Comune', in una lettera aperta al Sindaco Fabrizio Morganti chiede di sostenere la candidatura alla presidenza del Sindaco di Monghidoro,  Barbara Panzacchi.

Di seguito quanto inviato:

Oggetto: nomina nuovo Presidente Unione Savena dice

Spett.le Sig Sindaco Fabrizio Morganti

riteniamo che l’Unione Savena Idice rivesta un ruolo fondamentale nell’ affrontare problematiche e raccogliere opportunità sempre maggiori all’interno dei nostri territori.

L’ importanza che questo Ente assumerà nei prossimi anni,  e’ un punto condiviso anche nei Programmi elettorali delle passate  elezioni Amministrative .

Per quanto sopra, riteniamo quindi che il ruolo di Presidenza (di prossima nomina), debba andare ad un Sindaco svincolato da Partiti, che conosca approfonditamente l’organizzazione dell’Unione e che abbia saputo in questi anni dare ampia dimostrazione di capacità e competenza.

Sottolineiamo inoltre  l’ importanza di sostenere la candidatura di un Sindaco della montagna, che può ben rimarcare in Unione le problematiche e le criticità dei Comuni montani come Loiano.  

Per  questo le chiediamo di sostenere la candidatura del Sindaco di Monghidoro,  Barbara Panzacchi, quale nuovo Presidente dell’Unione Savena Idice. Questo sostegno  troverebbe il nostro pieno appoggio in sede di Consiglio.

Loiano Impegno Comune

Il Partito Democratico augura 'buon lavoro' ai suoi nuovi sindaci fra cui Loiano

Sulla pagina facebook del PD di Bologna

Sulla pagina Facebook del Partito Democratico di Bologna è stato pubblicata una foto che ritrare tutti i sindaci del PD eletti nell'ultima tornata elettorale. Oltre alla Conti (San lazzaro), Filippini (Pianoro), Lelli (Ozzano), anche Fabrizio Morganti di Loiano

"Realizzare una nuova piscina", il programma di 'Loiano Futura' prevede uno studio di fattibilità

Il Progetto che sembrava definitivamente accantonato riemerge oggi

Prevedere lo studio di fattibilità per la realizzazione della piscina/centro polifunzionale nella prospettiva del completamento delle strutture sportive e sanitarie presenti

Dopo  anni si torna a parlare della realizzazione di una nuova piscina a Loiano e lo fa la lista ‘Loiano Futura’ (capolista Fabrizio Morganti), che fra i punti del programma  inserisce quello che sembrava un tema definitivamente abbandonato e superato da altre priorità.

Nella campagna elettorale del 2014 quello della piscina venne considerato un argomento tabù ed infatti non trovò spazio in nessun programma delle tre forze in campo. L'impianto era invece fortemente voluto dall’Amministrazione Maestrami che nel 2011 individuò anche l’area dove costruirla (allegato). In quegli anni l’opposizione in Consiglio era a guida PD che si oppose fortemente anche solo alla progettazione ritenuta uno spreco di risorse.

Era tale l’opposizione al progetto che i Democratici loianesi si attivarono in una raccolta firme annunciata attraverso il loro giornalino in cui scriveva lo stesso Morganti. Dopo cinque anni le cose sono cambiate radicalmente.

Amministrative 2019, PD + LEGA uniti contro la Lista Civica di Danilo Zappaterra

"A Loiano il paradosso è quello di una lista civica guidata dal PD e sostenuta dal centrodestra"

Repubblica Bologna di oggi dedica un articolo alle prossime elezioni di Loiano sottolineando  l’appoggio che il centrodestra sta dando al PD contro la Lista Civica 'Loiano Impegno Comune' di Danilo Zappaterra.

Ampio spazio viene infatti dato alla presenza nella  lista ‘Loiano Futura’ , di  Corrado Bartolomei,  già candidato in AN, PDL, Fratelli d’Italia  ed oggi simpatizzante della Lega Nord (foto), di cui fino a pochi mesi fa si parlava come papabile candidato sindaco del centrodestra“Abbiamo trovato un accordo sul programma” dichiara l’ex AN al quotidiano.

Nulla di strano neanche per Fabrizio Morganti (ad oggi ancora segretario del PD loianese, come scrive lui stesso sulla sua pagina Facebook) che, stando all’articolo, in caso di elezione avrebbe il Bartolomei come vicesindaco. Una scelta che ha il pieno appoggio del PD bolognese e di tutto il centrodestra, uniti per sconfiggere l'ex grillino.

Si chiude con un saluto ai cittadini l’ultimo Consiglio Comunale

un lungo applauso ed un minuto di silenzio in ricordo di Patrizia Carpani e Roberto Nanni

L’ultimo Consiglio Comunale dell’attuale Amministrazione di Loiano si è chiuso con un doveroso ringraziamento ai cittadini da parte del Sindaco reggente Alberto Rocca a nome di tutti i consiglieri.

La seduta si è  aperta con un lungo applauso ed un minuto di silenzio in ricordo di Patrizia Carpani e Roberto Nanni la cui prematura scomparsa rappresenta  ancora un vivo e doloroso ricordo per tutti. Anche il consigliere Danilo Zappaterra (a nome delle opposizioni), ha espresso i ringraziamenti ai colleghi uscenti per questi cinque anni di lavoro insieme.

E’ stata anche l’occasione per formalizzare l’intitolazione del Canile Savena a Giorgio Celli e Mirko Benassi e della Protezione Civile Comunale a Roberto Nanni, di cui scriveremo in un ulteriore post. Fra gli atti all'Ordine del Giorno anche l'approvazione del Rendiconto 2018

Pagine

Back to Top