Martedì, 23. April 2019 - 20:21

Politica

Alla Bocciofila Comitati ed Associazioni hanno incontrato i candidati Sindaci

Il primo appuntamento che ha visto la presenza di Fabrizio Morganti e Danilo Zappaterra

Si è svolto alla Bocciofila il primo incontro che ha visto la presenza dei due candidati alla poltrona di Sindaco di Loiano, Fabrizio Morganti (Loiano Futura) e Danilo Zappaterra (Loiano Impegno Comune).

Dopo alcuni minuti di confusione dovuti all’indecisione sull’impronta da dare alla serata (confronto fra candidati o solo ascolto delle proposte), si è optato per una via di mezzo con i rappresentanti del Comitato Operatori Economici, del CAST e della Pro Loco che hanno elencato le varie problematiche ed i candidati hanno esposto le loro proposte o idee.

I temi ricorrenti sono stati quelli inerenti la burocrazia, la viabilità, il rilancio del turismo, l’associazionismo, i regolamenti, il mercato, la comunicazione fra Ente e cittadini, l’ospedale e tanto altro.

Tanti punti a cui i due candidati hanno risposto in maniera differente (analitico Zappaterra e su linee generali Morganti).

A parte l’inizio spiacevole (che sarebbe opportuno evitare in futuro), si è comunque trattato di un confronto interessante che ha dato modo ai presenti di iniziare a farsi un’idea sulle caratteristiche generali dei programmi, degli obiettivi e delle persone. Per ora non sono previsti  confronti diretti ma è auspicabile che ciò avvenga prima del 26 maggio.

Dal 28 aprile ‘Loiano Impegno Comune’ sarà in piazza e nelle frazioni per la campagna elettorale

Chiusura della Campagna Elettorale venerdì 24 maggio in Sala del Consiglio

Dopo la presentazione della lista e del programma prevista per il prossimo 24 aprile (in Sala Primavera alle ore 20,00), la lista Loiano Impegno Comune capitanata da Danilo Zappaterra, inizierà la propaganda ed informazione elettorale.

Dal 28 aprile (e per tutte le domeniche), sarà presente con il banchetto informativo all’interno del mercato. Stessa occasione di confronto anche sabato 11 maggio alla Primavera in Piazza.

Sempre a maggio, si terranno gli incontri di frazione con l’ultima data  programmata per venerdì 24 maggio alle ore 20,30 in Sala del Consiglio. Eventuali eventi a sorpresa verranno comunicati strada facendo.

Seguirà a breve il calendario con le date degli incontri di frazione

nella foto: la prima pagina del Programma di Loiano Impegno Comune

Loiano Futura si presenta

Riceviamo e pubblichiamo

Lunedì 15 aprile presso la Bocciofila Loianese la lista civica Loiano Futura ha presentato i candidati consiglieri per le prossime elezioni amministrative di domenica 26 maggio

La serata è iniziata alle 20.30 davanti ad una platea molto numerosa con l’introduzione del candidato sindaco Fabrizio Morganti che ha raccontato come si sia formata la squadra e il perchè della scelta del nome e del simbolo. Morganti ha fatto riferimento in forma discorsiva ai punti programmatici generali su cui Loiano Futura sta lavorando e ha chiesto espressamente ai cittadini di intervenire per contribuire con idee, suggestioni e proposte di progetti alla stesura di un programma “a misura di Loiano”.

Morganti ha insistito in più passaggi sull’importanza della partecipazione di tutti i cittadini perché Loiano possa crescere, migliorarsi e vedere al futuro con fiducia ed entusiasmo.

Dopo l’intervento del candidato sindaco si sono presentati tutti i componenti della lista, che riportiamo di seguito in ordine alfabetico:

  • Anna Baccaglini
  • Corrado Bartolomei
  • Emanuela Benni
  • Michele Buganè
  • Michele Cenacchi
  • Luca Ladinetti
  • Laura Menetti
  • Marino Mattei
  • Raffaella Monari
  • Fabrizio Morganti - candidato sindaco
  • Marina Nascetti

La serata è proseguita con l’intervento di alcuni cittadini che hanno portato proposte e contributi a titolo personale o per conto di associazioni.

L’incontro si è concluso intorno alle 22.45 e l’assemblea si è fermata presso la Bocciofila fino a mezzanotte circa per colloquiare con i candidati.

Luca Ladinetti

Presentata la lista Loiano Futura: "PD + Destra insieme"

Fabrizio Morganti, da anni segretario del PD loianese, ha presentato la lista

Riceviamo e pubblichiamo

Ci sono andato apposta, solo per dire ai “compagni” che stavano assistendo alla presentazione di una lista il cui candidato Sindaco era fino a poche ore fa il segretario del PD loianese e che adesso si presenta a capo di una lista civica che include anche Corrado Bartolomei. Nella presentazione tutti hanno detto un generico “veniamo da esperienze diverse” ma nessuno , nemmeno l’interessato aveva pensato di dire che la sua storia politica parte dal MSI per poi gradualmente passare da tutti i partiti di destra e approdare ad una “simpatia” per la Lega .

Mi sono permesso io di informare tutti della storia politica di Bartolomei e di ricordare all’ex segretario del PD che trovavo scorretto verso la sua ideologia e verso chi lo aveva votato come rappresentante apparentarsi con persone con quella storia. Non lo approvai quando alcuni “compagni” sostennero Maestrami, lo approvo ancora meno oggi. Quello che è apparso evidente è che purtroppo questo fatto non preoccupa nessuno e che alla fine i compagni manderanno giù anche questo magone.

A costruire la lista hanno collaborato persone che mi hanno accusato di non essere di sinistra e che adesso accettano ex missini ora neo leghisti come compagni d’avventura. Da queste persone vorrei delle scuse anche se so che non le avrò. Dato che mi leggono le informo che Le aspetto sempre per un confronto .

Ricordate che quando vi dicono che destra e sinistra non esistono vi mentono e per fortuna c’è qualcuno che, come me , le terrà sempre ben distinte.

Andrea Bovina

Scioglimento della convenzione di segreteria tra i comuni di Loiano, Monterenzio e Monghidoro

Dal 1 aprile siamo senza Segretario Comunale

Con la Delibera n 26 (allegata) il Consiglio Comunale di Loiano ha approvato all’unanimità lo scioglimento consensuale della convenzione di segreteria tra i comuni di Loiano, Monterenzio e Monghidoro. In pratica è l’Atto che ratifica la decisione del Segretario Comunale Dott Marco Carapezzi, di lasciare (dal 1 aprile) l’incarico presso i tre comuni.

L’intero Consiglio Comunale ha espresso parole di ringraziamento nei confronti del Dott Carapezzi per l’aiuto e la grande professionalità con cui ha operato in questi anni a Loiano. Come è stato ricordato, ci lascia una persona fondamentale che in soli due anni (resi ancor più difficili dall’assenza del Sindaco), è diventata un punto di riferimento per l’intero Consiglio. Come ha ben riassunto Tamara Imbaglione: “dispiace per la futura Giunta e Consiglio comunale, perché anche se arriveranno altri segretari validi, trovarne con tali capacità professionali e umane non sarà facile

Da parte sua il Dott Carapezzi “ringrazia l’intero Consiglio Comunale per le parole dette, per le persone che sono e per come hanno operato.affermando che questi due anni trascorsi presso il Comune di Loiano sono stati un grande piacere e sottolinea quanto lui stesso ha imparato tanto grazie a ai membri del Consiglio e grazie alla personalità, competenza, dedizione e indescrivibile professionalità degli uffici”.

Relazione di fine mandato quinquennio 2014-2019

Analisi finanziaria e programmatica degli ultimi cinque anni

C’è spazio anche per la cabina telefonica che si vorrebbe destinata ad info point della Pro Loco nella Relazione di fine mandato del quinquennio 2014-2019, pubblicata sul sito web del Comune di Loiano QUI e allegata (non si fa cenno invece all'acquisto della baracchina).

La Relazione oltre a mettere in luce gli aspetti finanziari ed  organizzativi di questi cinque anni,  riporta anche le criticità ed i risultati raggiunti (dal punto di vista parziale della Maggioranza). Si trova quindi la realizzazione del mercatino del riuso, di incontro con gli agricoltori, della Mototerapia, della Protezione Civile Comunale ed altro.

La fotografia generale, riportata nel documento anche dal Revisore dei Conti, è di un Ente finanziariamente sano  dove “la gestione dell’Ente è sempre stata improntata all’economicità ed alla razionalizzazione della spesa corrente ed il Comune non è stato oggetto di rilievi di gravi irregolarità contabili”.

Amministrative 2019, istruzioni per la presentazione delle candidature a Sindaco e Consigliere Comunale

Si vota domenica 26 maggio

In vista delle prossime elezioni Amministrative del 26 maggio 2019, il Ministero dell’Interno ha pubblicato le istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature a sindaco e consigliere comunale (allegato).

La presentazione delle candidature con i relativi allegati, deve essere effettuata dalle ore 8 del 30° giorno alle ore 12 del 29° giorno antecedenti la data della votazione

Amministrative 2019, Danilo Zappaterra candidato a Loiano in una Lista Civica

Tamara Imbaglione lascerà la politica attiva

Dopo la fine di questo mandato Tamara Imbaglione lascerà la politica attiva mentre Danilo Zappaterra si candiderà come capolista in una lista civica alle prossime Amministrative di Loiano (26 maggio). 

Così, con il ‘cosa faremo’ riportato nel volantino, si è conclusa la serata organizzata dai due capogruppo di Minoranza a Quinzano, dove è stato tratteggiato un bilancio di questi cinque anni in Consiglio. Gli interventi hanno spaziato dalla vicenda dell’ospedale, alle tariffe dei servizi scolastici al progetto ancora aperto della baracchina, alla vicenda del rappresentante  in Unione, eccetera

Il pubblico (numeroso oltre le aspettative), è intervenuto ed ha chiesto chiarimenti in merito alla situazione della GESCO, della vecchia piscina, della mancanza di comunicazione anche da parte dei componenti le Minoranze.

All’incontro hanno partecipato anche il Vicesindaco Rocca e l’ Assessore Ogulin che sono voluti intervenire per replicare su alcuni punti fra cui il legame tra LoianoWeb e  il ruolo di consigliere di Zappaterra (!).

Come anticipato, Tamara Imbaglione non si occuperà più di politica e Francesca Baccolini (già residente a Bologna) non seguirà più la politica locale.

Danilo Zappaterra, attuale consigliere del Movimento 5 Stelle, con il termine del mandato si presenterà invece con una lista civica, che come è stato ben specificato, non avrà nessuna appartenenza, supporto  o correlazione con movimenti o partiti. 

Il programma e la lista sono ancora in fase di costruzione (il termine per la presentazione delle liste sarà il 24 aprile) ma alcuni  componenti sono già stati presentati: Alice Tedeschi, Paolo Venturi, Paolo Collina, Michele Gamberini. La fine di marzo e gli inizi di aprile vedranno i primi incontri pubblici ed incontri di frazione.

Pagine

Back to Top