Ristrutturazione Ospedale, "non basta dire: abbiamo evitato il peggio" sticky icon

Considerazioni sul Piano di Riassetto del Simiani presentato l'altra sera a Loiano

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo avere partecipato in extremis all’incontro di mercoledì 6 dicembre al Cinema Vittoria sul futuro del nostro Ospedale, essendo io una delle tante persone che da Loiano si spostano per andare al lavoro, mi permetto di scrivere questa breve nota per esprimere le mie opinioni su questa vicenda e sull’andamento dell’Assemblea. 

Nella visione che avete prospettato, ci sono alcuni dati di fatto ed alcuni apriori che mi sento di volere contestare. 

Il primo di questi apriori è che l’invecchiamento della popolazione, soprattutto nel nostro appennino, sia un fenomeno irreversibile e/o inevitabile, come se fosse impossibile ribaltare, o quantomeno controllare, questo fenomeno. 

Questa lettura viene supportata da importanti dati statistici, che sono molto utili a fotografare la realtà dei fatti, ma che come tutti sanno si prestano ad interpretazioni, e possono essere di supporto a scelte politiche anche radicalmente diverse. 

La scelta di rafforzare la componente “osco” (anzi, scusate, le “cure intermedie” perché ci avete giurato e spergiurato che di osco non si è mai parlato – forse si tratta di una allucinazione collettiva - ) è una scelta che rafforza questa tendenza adagiandosi dentro di essa come un ghiro nella sua tana. Intendiamoci, la realtà è questa: ma non vedo la scelta complementare, “anticiclica”, ovvero il supporto che dovrebbe e deve essere dato a una prospettiva di rinascita di queste terre. Ovvero, come facciamo a rendere attrattivo il nostro Appennino, in modo da fermarne lo spopolamento che è principalmente migrazione di nuove generazioni che se ne vanno alla ricerca di lavoro ma soprattutto di servizi? 

Certo, non è facile: implica scelte radicali, controcorrente, che purtroppo nessuno ha il coraggio di fare. 

Ci tornerò. Il secondo di questi apriori è la riduzione della spesa. 

La “spending review” significa, in molti casi, la riduzione netta delle prestazioni erogate dalla Sanità pubblica, riduzione compensata a costo di enormi sacrifici dalle persone che nella sanità pubblica lavorano e cercano di mantenere inalterati i livelli di assistenza esistenti. 

Non sto parlando della riduzione delle sacche di spreco e di privilegio, che è un impegno lodevole e sacrosanto: parlo della riduzione o della scomparsa di servizi essenziali. 

Servizi che vengono spesso sostituiti da un’iniziativa privata pronta ad insinuarsi nei bisogni lasciati disattesi dal pubblico per fare profitto rendendo la sanità  un bene privato, alla faccia del tanto sbandierato “diritto alla salute”. 

Ma quello che mi fa incazzare, scusate il termine, è che questa dismissione ci viene dipinta come innovazione. Non c’è niente di innovativo nel vedere scomparire i consultori. E non c’è niente di innovativo sull’adagiarsi sopra l’invecchiamento per fornire servizi qualitativamente inferiori, mentre nella sanità ci sarebbe veramente tanto da innovare e rinnovare. Ci sono invece delle scelte, ben precise, fatte dai Governi che hanno scelto dove tagliare e come, o sono stati costretti, se preferite, a partire da circostanze da essi stessi create. 

Anche qui nulla di nuovo. Non è nuovo nemmeno chi paga il prezzo della crisi. 

Allora, in questo stato di emergenza finanziaria permanente, come riusciamo a costruire un modello di economia che riesca insieme a ridurre i costi e a migliorare la qualità dei servizi e non limitarla, per tutti e per tutte e non solo per pochi? Vi consegno queste due domande. 

Come vedete sono correlate: e naturalmente interpellano anche un livello superiore della sola Azienda Sanitaria o del solo Comune di Loiano. Ma se non ci mettiamo a pensare in grande non usciremo mai da questa crisi infinita, e se ne usciremo sarà solo per ritrovarci più poveri, più soli e pure meno liberi. 

Oppure pensiamo che non ci sia una connessione tra un ospedale lasciato a se stesso e le linee elettriche dell’ENEL condannate a cadere da un misto di incuria (anche qui derivante da una “ottimizzazione”) e spopolamento della montagna? 

Io sono preoccupato. Le misure che vedo in attuazione vanno verso un assecondamento dell’andazzo attuale, anzi: ne accettano aprioristicamente e quasi ideologicamente i presupposti e rischiano quindi di incoraggiare un peggioramento della situazione. 

Le statistiche fanno predizioni che si autoavverano se non si prendono di petto. Per questo mi sento di chiedere contemporaneamente alla componente “tecnica” e “politica” presenti a quella assemblea: quali misure pensate possano o debbano essere adottate per imprimere una spinta “anticiclica”, che vada contro la passiva accettazione di una tendenza in atto, al nostro territorio? Sapendo, certo, che non basta agire su un solo fronte ma su molti, mettendo in campo fantasia e determinazione e soprattutto che non basta agire in maniera settoriale? 

Perché la politica non serve solo a fare tagli, serve anche a immaginare, a coordinare, ad unire ciò che appare slegato in un quadro di insieme e su questa base di conoscenza gestire si, ma anche aprire vertenze, fare proposte. E mi sembra che su questo terreno potreste, potremmo, fare molto, molto ma molto meglio di così. 

Non basta dire “abbiamo evitato il peggio”. Il peggio, signori miei, se non ci diamo e non vi date una svegliata,  deve ancora venire. 

Minni Sergio

Servizio spalatura neve, aggiudicazione percorsi e ribassi applicati sticky icon

Cinque aziende copriranno i nove percorsi

Con la Determina n. 18 (allegata), la GeSCo ha ufficializzato il verbale di aggiudicazione della Gara relativa al servizio spalatura neve nel Comune di Loiano.

La durata del contratto è fissata in in tre stagioni invernali: 2017/18 – 2018/19 – 2019/20 e ciascuna comprende il periodo dal 1° novembre al 30 aprile successivo. L’importo a base di gara era fissato euro/h. 60,00 al netto di IVA  ed i ribassi applicati vanno dall’1% al 17%. Saranno cinque le aziende che opereranno sui nove percorsi stabiliti in sede di Gara

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre "Assassinio sull'Orient Express" al Cinema Vittoria sticky icon

Inizio spettacoli ore 21.00

Regia di Kenneth Branagh. Con Kenneth Branagh, Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp

Sullo sfondo degli anni Trenta, dell'Art déco e del turismo esotico, Hercule Poirot scova colpevoli e sonda con perizia le sottili meccaniche criminali. Atteso a Londra con urgenza, trova sistemazione, lusso e conforto sull'Orient Express. Ma una valanga e un omicidio interrompono presto i suoi piccoli piaceri, la lettura di Dickens e la simmetria delle uova la mattina.

Al Cinema Vittoria di Loiano 

Venerdì 08/12 alle ore 21:00

Sabato 09/12 alle ore 21:00

Domenica 10/12 alle ore 21:00

Pubblicato il Bando per l'affidamento degli impianti sportivi di Loiano

Avrà durata triennale, rinnovabile

Con la Determina n. 228  (allegata) il Comune di Loiano ha indetto un bando di gara per l’affidamento degli impianti sportivi (Palazzetto dello Sport, Palestra di via Roma, Campo da Calcio, campo da calcio a 7, campi da tennis, spogliatoi.

La concessione avrà durata triennale (2018-2020) con possibilità di ripetizione per gli anni 20121 e 2022 . Nel procedimento si auspica l’ attivazione delle attività sportive entro l’8 gennaio 2017 (se possibile nel rispetto delle tempistiche necessarie)

Riassetto Ospedale Simiani: dieci posti letto alle Cure Intermedie e tante promesse

Acceso dibattito fra il pubblico ed i Dirigenti AUSL

Al cinema Vittoria mercoledì 6 dicembre ii dirigenti dell’AUSL ( Dott.ssa Vecchi e Gibertoni) e gli Amministratori loianesi, hanno presentato il nuovo Piano di Riassetto dell’Ospedale Simiani. Come già si sapeva non vi sarà alcun aumento di posti letto ma dieci delle lungodegenze verrano destinati alle Cure Intermedie .

Per il resto, solo promesse di potenziamento degli ambulatori, della Casa della Salute eccetera. Nessuna data certa, nessuna programmazione, nessun piano concreto ma solo impegni già sentiti e puntualmente disattesi decine di volte in passato.
Semmai oggi la differenza è che l’attuale Amministrazione (Sindaco e Vice) hanno pedissequamente accettato il Piano senza mai condividerlo con i cittadini e Comitati. Stessa situazione che si è creata ieri con l’Amministrazione che mai una volta ha sostenuto le istanze del presenti.
Forte scetticismo da parte del pubblico (una sessantina) e dei diversi medici che hanno puntualmente ed energicamente ribadito ciò che i cittadini ormai sanno benissimo: da anni l’Ospedale subisce un depotenziamento continuo, ogni volta giustificato dalle più disparate motivazioni.
Il Piano verrà approvato in CTSS il prossimo 18 dicembre (senza ulteriori confronti), mentre la sua realizzazione durerà almeno un paio d’anni
Nei prossimo giorni lo pubblicheremo, intanto vi proponiamo parte dell’intervento del Dott Canè che ben riassume il pensiero di molti dei presenti.

QUI l'intervento della Dott.ssa Chiara Gibertoni

QUI l'intervento del Dott Binetti

Nel week end dell'8 dicembre tante proposte dai commercianti di Loiano

Sconti, promozioni, aperture straordinarie, aperitivi assaggi e tanto altro dal venerdì a domenica

Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre i commercianti di Loiano propongono alla clientela tantissime offerte, promozioni, sconti, assaggi, apertitivi e  molto altro ancora. Infatti agli sconti e promozioni si aggiungono anche stuzzichini, aperitivi, degustazioni per trascorrere insieme i tre giorni di festa

Nei volantini allegati (anche in formato pdf) tutte le offerte da scaricare o stampare.

Da sabato 9 dicembre passeggiate itineranti sulla via dei Presepi

Quattro date per vedere e conoscere le più belle realizzazioni

Prenderanno il via sabato 9 dicembre le passeggiate itineranti su 'La via di presepi' di Loiano. Quattro date (9-16-30 dicembre e 6 gennaio), per ammirare le più belle realizzazioni e  pranzare nei caratteristici ristoranti loianesi.

Per le passeggiate con un massimo di 30 partecipanti e minimo 15, si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Il costo di partecipazione è di € 20,00 comprensivo di pranzo e trasporto per il rientro. Per info e prenotazioni: Manuel Malagoli 051.6544480 - 335.5212161

Martedì 26 dicembre il 'Presepe vivente' nella piazzetta della Chiesa a Loiano

Dalle ore 18.00 .

Martedì 26 dicembre dalle ore 18.00 a Loiano, si terrà la Sacra Rappresentazione del Natale di Gesù.

Nella piazzetta della Chiesa verrà rappresentata  la nascita di Gesù in una scenografia costruita per ambientare la vicenda della natività. Lo scorso anno il presepe vivente è stata anche  l'occasione per mostrare antichi mestieri del luogo ormai in via di scomparsa.

disegno Lucio Filippucci

Volley, il 1° Torneo di Natale se lo aggiudica il Monghidoro

Quattro squadre si sono sfidate nel 'Christmas Volley' al Palazzetto di Loiano

Quattro ore di gioco per il 1° Torneo di Natale di pallavolo al Palazzetto dello Sport di Loiano. Una sfida che domenica 3 dicembre ha visto in campo quattro squadre (Futa 65 di Monghidoro, GD Bologna, Loiano Volley1 e Loiano Volley2) in un girone all'italiana, per contendersi il primo Christamas Volley.

Il Torneo, organizzato da Raffaella Monari della Loiano Volley, è stato inframezzato da una dolce pausa con pandori e panettoni e finito con un abbondante aperitivo (rigorosamente analcolico),  accompagnato da una pergamena ricordo.

Lo spirito agonistico non è mancato anche se l'obiettivo della sfida era principalmente giocare e divertirsi. Per la cronaca, ha vinto la fortissima squadra di Monghidoro ma con l'impegno di un girone di ritorno nel Comune vicino. Grazie a tutte le squadre intervenute e a Raffaella per l'organizzazione e l'impegno impagabile.

La loianese Anna Cracolici eletta nel Consiglio d’Istituto del Serpieri

Prima fra i genitori con 27 voti

La loianese Anna Cracolici è stata eletta nel Consiglio d’Istituto dell’Arrigo Serpieri (di cui fa parte l' IPAA Luigi Noè di Loiano), come rappresentante dei genitori con ben 27 voti.

L’elezione si inseriva nel rinnovo triennale del Consiglio d’Istituto

Alla neo rappresentante le congratulazioni dell’IPAA Luigi Noè e di tuoi noi

A Sabbioni presentato il Progetto "ERICAmminando"

Una street art in ricordo di Erica

Il Comitato ‘Gli amici di Erica’ ha presentato oggi a Sabbioni il progetto “ERICAmminando” in ricordo della nostra concittadina prematuramente scomparsa. Presenti moltissimi cittadini che attraverso racconti e filmati hanno seguito l’obiettivo del progetto che è raccontare al maggior numero di persone (attraverso la realizzazione di una vera e propria opera d’arte), chi era Erica e quali le sue passioni. Non solo, è anche portare avanti il lavoro che svolgeva per la comunità attraverso i racconti per i bambini piccoli e piccolissimi.

L’intero progetto è una vera e propria street art con disegni, opere e murales in via Rossini fino all'asilo nido di Sabbioni.

L’iniziativa nata nell’ottobre 2016, è stata presentata in Commissione ed un atto di indirizzo è stato  approvato all’unanimità in Consiglio Comunale. L’iter tecnico-burocratico richiederà diversi mesi ma l’obiettivo del Comitato è quello di terminare entro l’estate del prossimo anno. Come LoianoWeb seguiremo le varie fasi di realizzazione.

Bando di Gara per l'affidamento del Servizio di Consulenza Amministrativa e Contabile

Indetto dalla GESCO di Loiano. Le offerte entro martedì 18 dicembre

La  Ge.S.Co (Gestione Servizi Comunali Loiano), ha indetto un Bando di Gara per "l’affidamento dell’incarico relativo a servizi di consulenza amministrativa e contabile e assistenza per adempimenti fiscali e contabili

L’attività consiste, fra l’altro, nella tenuta ed aggiornamento della contabilità ai fini IVA, della liquidazione mensile dell’IVA e predisposizione del modello di pagamento, fatturazione di alcuni servizi svolti eccetera (vedi Bando)

Fra i requisiti richiesti anche aver avuto un’ esperienza lavorativa di almeno 3 anni, anche non consecutivi, acquisita nella gestione amministrativa di società. L’attività professionale dovrà essere svolta prevalentemente presso la sede aziendale utilizzando il software di contabilità messo a disposizione dalla società e dovrà essere garantita una presenza minima settimanale. Il contratto avrà durata di un anno, da gennaio  al 31 dicembre

I soggetti interessati a partecipare alla selezione dovranno far pervenire la propria offerta entro le ore 12.00 del giorno martedì 18 dicembre 2017

All.to bando e documentazione

Avviso per interventi forestali dopo i danni arrecati alla vegetazione dalla nevicata del 13 novembre

Comunicato dell'Unione Savena Idice

L’Unione Savena Idice informa che la rimozione, il taglio e lo sgombero di tutte le piante secche, schiantate ed ammalate, a seguito dell’intensa nevicata del 13 novembre scorso, sono consentite senza alcuna preventiva comunicazione ed autorizzazione, ai sensi dell’art. 38 delle vigenti Prescrizioni di massima e Polizia Forestale.

Nell’esecuzione di tali operazioni si raccomanda di non danneggiare la rinnovazione e le piante in buono stato vegetativo.

La ramaglia ed il materiale di risulta dovrà essere completamente asportato dalle fasce laterali alla viabilità per una distanza di 15 metri

Gli utilizzatori/tagliatori dei boschi dovranno provvedere al taglio della matricide schiantate o rotte entro la fata di chiusura del taglio prevista per il 15 aprile 2018

Il servizio spargimento sale affidato temporaneamente alla Ditta Marchesi Movimento Terra

Nell'attesa del nuovo Bando. L'importo stimato dell'affidamento provvisorio è di € 3.000

Con la Determina n. 94 del 10 novembre scorso, la GESCO ha definito l’affidamento temporaneo del servizio spargimento sale alla Ditta Marchesi Marco Movimento Terra di Pianoro.

Affidamento provvisorio nell’attesa che con un successivo Atto venga individuata la nuova procedura di affidamento del servizio. Come anticipato in altro post, la Gara per il Servizio Spargimento Sale per l’anno 2017/2018, è infatti andata deserta.
L’importo stimato per questo affidamento temporaneo è di € 3.000,00 (non viene specificata la tariffa oraria).

E' andata deserta la Gara per l'affidamento del Servizio Spargimento Sale

Alla scadenza del 21 novembre non sono pervenute offerte

Con la Determina n. 15 (allegata), la GESCO comunica che il Bando di Gara relativo al servizio spargimento sale  è andato deserto. Infatti entro il termine di ricezione delle offerte (21 novembre 2017), non è pervenuto, nelle modalità indicate nel Bando, alcun plico contenente le offerte della gara .
La scadenza fissata inizialmente  per il 16 novembre, era stata poi procrastinata al 21. Ciononostante, non sono pervenute offerte.

La GESCO comunica che con successivo atto sarà individuata la nuova procedura di affidamento del servizio

Le chiusure di via Roma per le manifestazioni del periodo natalizio

Divieti di transito e sosta

Con l’Ordinanza n. 45 (allegata), la Polizia Municipale di Loiano dispone il divieto di transito e sosta nelle vie e piazze sotto elencate:

- Parcheggio di Via Serenari (Fondazza) dalle ore 06:00 alle ore 22:0 di venerdì 8 dicembre.

- Via Roma nel tratto compreso dall’impianto semaforico Municipio sino all’incrocio con Piazza Ubaldino dalle ore 14:00 alle ore 24:00 di sabato 9 dicembre

 

- Via Roma nel tratto compreso dall’impianto semaforico Municipio sino all’incrocio con Piazza Ubaldino dalle ore 15:00 di sabato 23 dicembre alle ore 02:00 di domenica 24 dicembre.

Le chiusure si rendono necessarie vista la richiesta della Pro Loco per lo svolgersi delle manifestazioni che interesseranno il centro di Loiano

Sabato 9 e domenica 10 dicembre "Aspettando il Natale a Loiano"

Musica, gastronomia, truccabimbi, giochi per le vie del paese

Il 9 e 10 Dicembre 2017 Loiano vi invita ad "Aspettando il Natale"

Questo il programma:

Sabato 9 dicembre: dalle10:30 alle 12:15 e dalle 14:30 alle 17:00 Bolle giganti, giochi in legno e  Truccabimbi

dalle ore 15:00 Mercatino per le vie del Paese

Domenica 10 dicembretutto il giorno Mercatino per le vie del Paese. In Piazzetta Dall’Olio Babbo Natale nella sua casetta, insieme ad i suoi Elfi ed il Grinch. Dalle ore 10:00 alle 12:00 Baby Dance e dalle ore 11:30 Apertura Stand Gastronomici.

dalle ore 16:30 Spettacolo per bambini Mangiafuoco.

Gara di Torte (vota la tua preferita). Musica itinerante con il  “Love Sick Duo”. Esposizione Collezioni presepi

Tante sorprese nei vostri negozi di fiducia

Vi aspettiamo l’ 8, 9 e 10 Dicembre a Loiano!

Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano

Da novembre a gennaio

L’istituto Agrario di Loiano comunica il calendario degli ‘Open Day’ (allegato),  dove verranno presentati il piano di studi ed organizzate le seguenti attività: laboratori di meteorologia, laboratori di chimica agraria, attività in serra ed in pieno campo. Per info: 051.6544100, Proff Giovanna Gironi e Giovanni Carini

Domenica 28 gennaio 2018 apposizione di un targa commemorativa in ricordo dell'ex Sindaco Arnaldo Naldi

Alla fontana delle Gole di Scascoli, in fondovalle Savena

Domenica 28 gennaio 2018 alle ore 11:00 presso la fontana delle Gole di Scascoli, in  fondovalle Savena, verrà apposta una targa commemorativa a ricordo dell'ex Sindaco del Comune di Loiano - Arnaldo Naldi. La cittadinanza è invitata.

Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"

Esposizione dal 8 dicembre al 6 gennaio 2018

Vetrine, giardini aiuole, pianerottoli… ogni luogo visibile a tutti va bene per partecipare alla nuova iniziativa ‘La via dei Presepi’ che prenderà il via l’ 8 dicembre prossimo.

A Loiano e nelle frazioni ognuno potrà realizzare il proprio Presepe da solo, con amici, vicini di casa o con la propria Associazione e rientrare così nelle passeggiate che verranno organizzate per poterli visitare.

Le foto delle realizzazioni saranno esposte il 6 gennaio in via Roma 5/6 a Loiano con un piccolo buffet e la consegna della foto ricordo per tutti i realizzatori.

Iscrizioni gratuite fino al 24 novembre. Per info: Manuela 347.0410416.

Osservatorio Astronomico di Loiano, il calendario degli eventi fino a dicembre

Per prenotazioni telefonare al 366 6732907 oppure al 051-6544434

In allegato il calendario di tutti gli appuntamenti fino a dicembre all'Osservatorio Astronomico di Loiano

LA STAZIONE ASTRONOMICA DI LOIANO è di proprietà dell'Università di Bologna ed è gestita dall'INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna. La struttura è dotata di due telescopi: lo storico Zeiss degli anni '30 (60 cm di diametro) dedicato alla divulgazione e il più recente “G. D. Cassini”, secondo in Italia per dimensioni (152cm di diametro), utilizzato per la ricerca. 

Nel piazzale antistante il telescopio Cassini si trovano una Meridiana, un modello in scala di dimensioni e di distanze del Sistema Solare che si sviluppa nel bosco arrivando davanti al Planetario digitale, un'aula didattica con diversi exhibit e un Calendario Cosmico. 

È possibile prenotare visite diurne e serali tutto l'anno per scolaresche e gruppi di persone al telescopio, al planetario, al Modello in scala del Sistema Solare e al Calendario Cosmico. 

Per prenotazioni telefonare al 366 6732907 oppure al 051-6544434 o inviare un e-mail all'indirizzo: visiteloiano@oabo.inaf.it 

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano
Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre "Assassinio sull'Orient Express" al Cinema Vittoria
Da sabato 9 dicembre passeggiate itineranti sulla via dei Presepi

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

 

 

Mappa Loiano