Mercoledì, 19. June 2019 - 3:39

Agricoltura e ambiente

Parco delle Stelle Primavera 2019 - Calendario delle visite all'Osservatorio Astronomico e Planetario di Loiano

Il percorso in scala del Sistema Solare, l’orologio solare e il Calendario Cosmico sono sempre tisitabili durante il giorno.

Sul sito web dell' INAF OAS (Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio), è stato pubblicato il calendario (marzo-giugno), delle visite al Parco delle Stelle - Osservatorio Astronomico e Planetario di Loiano. Per prenotare (la prenotazione è obbligatoria per tutte le visite con guida)
Tel. 366-6732907 oppure 051-6544434 e-mail: visite.loiano@inaf.it

Durata: Serata Osservativa circa 2 ore. Il laboratori dei bambini al Planetario circa 1 ora e 30 minuti Visite diurne al Planetario e Telescopio circa 1 ora e 30 minuti. Il percorso in scala del Sistema Solare, l’orologio solare e il Calendario Cosmico sono sempre visitabili durante il giorno.

all.to calendario

Si è svolto a Loiano il Tavolo tecnico sulla ricettività alberghiera e turistica

Secondo incontro dopo quello dedicato ai percorsi escursionisti

Dopo l'incontro dedicato ai percorsi escursionistici, si è svolto questa sera a Loiano il secondo tavolo tecnico del ‘Protocollo d’intesa sul Turismo di crinale’ che coinvolge i comuni di Loiano, Monghidoro, Monzuno e San Benedetto val di Sambro. L’incontro era dedicato alla ricettività alberghiera e turistica nelle Valli Savena, Setta, Sambro e Idice.

Oltre a Marco Tamarri responsabile del Turismo e cultura  dell’Unione Appennino, erano presenti il Vicesindaco di Loiano Alberto Rocca, gli assessori al Turismo di S. Benedetto  Lorenza Carosi e  di Monghidoro David Pinto.

Unione Savena Idice, attivazione servizio di vendita on-line dei “Permessi- ticket per la raccolta funghi”

In via sperimentale per l’anno in corso

Con la Delibera n 33 del 19 marzo 2019 (allegata), la Giunta dell’Unione Savena Idice ha approvato l’ attivazione del servizio di vendita on-line dei “permessi-ticket per la raccolta funghi” .

L’ Atto è finalizzato a sperimentare per l’anno in corso anche la possibilità di acquisizione telematica dei tesserini raccolta dei funghi epigei spontanei.

Scorie e rifiuti tossici nell'asfalto nel bolognese 21 Comuni coinvolti fra cui Loiano

I Comuni posso costituirsi parte civile

C’è anche Loiano (Monghidoro e Ozzano in Unione Savena Idice), fra i 21 comuni del bolognese che avrebbero le strade asfaltate con un catrame intriso di materiali tossici.

E’ quello che emerge  dai risultati della maxi inchiesta della Dda di Venezia 'Strade al Veleno' che ha rilevato l'illecito in numerosi comuni della Lombardia, del Veneto e anche dell'Emilia Romagna. 

Le indagini avrebbero rilevato la presenza nel composto bituminoso di sostanze nocive, come nichel, cromo, cloruro e piombo in quantità superiori alla norma oltre a rifiuti inquinanti, costituiti da ceneri pesanti e scorie varie, misti a scarti dell'edilizia. 

Amianto nella vecchia piscina i cittadini esigono azioni che ancora non si vedono

Riceviamo e pubblichiamo

Riceviamo e pubblichiamo

Dobbiamo nostro malgrado tornare sul problema del cemento amianto di via del Boschetto; i cittadini esigono azioni efficaci che ancora non si intravedono; la questione è ormai di vecchia data e non ripercorreremo in dettaglio tutti i passaggi; ad ogni buon conto:

Ricognizione del fabbisogno finanziario per i danni a privati, attività economiche ed agricole in seguito alla nevicata del dicembre 2017

Modulistica da inviare al Comune di Loiano entro il 6 aprile

Entro e non oltre il 06 aprile 2018 possono essere inoltrate a Comune di Loiano, da parte dei soggetti interessati le schede B e C  per la ricognizione dei fabbisogni finanziari per gli interventi sul patrimonio privato, per le attività produttive e agricole per i danni conseguenti gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi dal 8 al 12 dicembre 2017.

fonte: Comune di Loiano QUI

Dalla Regione distribuzione di piantine per interventi di forestazione

Per privati ed Enti pubblici nei comuni di Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano e Pianoro

La Regione Emilia Romagna anche per il 2017 ha previsto la cessione delle piantine prodotte nei vivai forestali, direttamente gestiti per attuare interventi di forestazione di iniziativa pubblica e privata

Le richieste inerenti interventi da realizzarsi nel territorio dei Comuni di Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano e Pianoro debitamente compilate sul modulo predisposto, dovranno pervenire a questo Ente entro il 15 settembre 2017.

Lotta alla processionaria, interventi in via Roma e via Pozzi

La risposta del Comune dopo le segnalazioni

Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi, oggi sono stati effettuati gli interventi sui nidi di processionarie nei terreni di privati in via Roma e via Pozzi. 

Per quanto concerne invece i nidi nei terreni comunali, riportiamo la risposta del sig Degli Esposti dell’Ufficio Tecnico del Comune:

precisando che l'attività svolta dalla Ge.S.Co.Loiano s.r.l. riguarda esclusivamente le piante site in proprietà comunali, si comunica che nel corso del mese di febbraio ed in parte nel mese di marzo, sono stati eseguiti degli interventi per far fronte a questa problematica. I principali interventi hanno riguardato i giardini di Viale Marconi, Cimitero di Loiano e Bibulano, rotatoria di Viale Marconi, Via Roma pressi dell'ospedale. 

La lotta alla Processionaria proseguirà nel corso dell'anno dando priorità ai Pini presenti nelle aree maggiormente frequentate: installando delle trappole per la cattura diretta degli adulti nel periodo estivo dello sfarfallamento e all'inizio del prossimo inverno, una ditta specializzata, effettuerà un trattamento di disinfestazione dei bozzoli di processionaria spruzzando un apposito prodotto, seguirà, prima della fine dell'inverno, un periodo di rimozione dei nidi residui mantenendo la priorità delle aree più accessibili e utilizzate dai cittadini.

si rimane a disposizione per ulteriori eventuali informazioni o chiarimenti.

Il 'Notiziario 2017' dei Giardini del Casoncello

"A tutti quelli che amano i giardini..."

Cari amici... ecco il notiziario 2017 dei Giardini del Casoncello! come molti di voi sapranno questi giardini sono il frutto del lavoro, della passione e della sapienza mia moglie Gabriella. ma anche un povero disegnatore di fumetti qual sono ha dato e da il suo contributo. A parte i lavori in giardino che mi aiutano a mantenermi in forma potrete ammirare in IV pagina una mia tavola originale creata apposta per questo notiziario.

Questo Giardino è stato il primo in Italia (e forse è tuttora tra i pochissimi) a non usare pesticidi e quant'altro ed è la dimostrazione vivente di come si possa crare e far crescere un luogo di bellezza e nutrimento (c'è anche l'orto) senza fare uso di prodotti chimici. Nel notiziario ci sono le date per visitarlo. io e Gabriella vi aspettiamo!

Lucio Filippucci

all.to: il Notiziario in pdf

Pagine

Back to Top