Martedì, 18. June 2024 - 0:55

Se eletto, Roberto Serafini non lascerà l' Arma ma andrà in aspettativa

"Ho deciso di sfruttare l’ opportunità che il mio lavoro mi offre"

Con un post su Facebook titolato ‘Roberto Serafini sindaco a tempo pieno’, il candidato della lista civica ‘Loiano Unita’ ha chiarito quale sarà la sua posizione all’interno dell’Arma dei Carabinieri se eletto Primo Cittadino di Loiano.
Mentre in tutti gli incontri pubblici ha sempre dichiarato che ‘se eletto lascerò l'Arma’, oggi sottolinea che il lasciare si intendeva ‘andare in aspettativa, aggiungendo sfruttando l’opportunità che il mio lavoro mi offre.

In un commento successivo sottolinea che “è un'aspettativa non retribuita, significa che per i prossimi cinque anni non farò più parte della forza organica dell'arma dei carabinieri. Potrei rientrare dopo i cinque anni di mandato, nel frattempo farò il sindaco a tempo pieno. Facendo questo rinuncio anche allo stipendio dell'arma perché l'aspettativa non è retribuita”

Di seguito il post

ROBERTO SERAFINI SINDACO A TEMPO PIENO
Amo Loiano e credo profondamente nella possibilità che possa crescere e migliorarsi sfruttando le sue enormi potenzialità. Sono consapevole della difficoltà del percorso necessario e per questo ho deciso di sfruttare l’opportunità che il mio lavoro mi offre chiedendo, in caso di vittoria, un periodo di aspettativa non retribuita che mi consentirà di lavorare come Sindaco a tempo pieno, dedicando in modo esclusivo  le mie energie al compito che sarò onorato di svolgere, supportato dalla mia squadra

Pagine

Back to Top