Giovedì, 18. August 2022 - 9:23

"La Gotica ritrovata", fino a domenica 14 agosto la Mostra a Loiano

Nei locali della Parrocchia esposti i reperti bellici della II Guerra Mondiali

LA GOTICA RITROVATA è l’interessantissima Mostra di reperti bellici organizzata dal Gruppo Ricercatori della Seconda Guerra Mondiale, visitabile fino a domenica 14 agosto nei locali della Parrocchia. Una splendida esposizione di reperti bellici e della vita quotidiani di soldati americani, tedeschi ed inglesi provenienti da collezioni private. E’ possibile anche acquistare il libro ‘La Gotica Ritrovata - Ritrovamenti dal fronte a sud di Bologna” , che racchiude sia le foto dei reperti esposti che molti altri. Consigliamo assolutamente una visita, con entrata gratuita.

La mostra sarà visitabile:

venerdì 12 agosto dalle 20.00 alle 22.30;

Sabato 13 e domenica 14 agosto dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 22.00

Dalla Città Metropolitana 8 mln di euro per la Ciclovia Savena-Idice

Passerà anche da Loiano. Un Progetto fortemente voluto e sostenuto da Barbara Panzacchi

Il 27 luglio scorso, la Città Metropolitana di Bologna  ha deliberato la nascita del Fondo Energia Metropolitano che prevede investimenti per edilizia scolastica, manutenzione strade, piste ciclabili e rigenerazione urbana. Nella delibera sono inseriti gli investimenti del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS), per un importo complessivo di 25.769.146 euro. Di questi, ben 8 min di euro riguardano la realizzazione della Ciclovia Savena Idice nei comuni di San Lazzaro di Savena, Monterenzio, Ozzano dell'Emilia, Pianoro, Loiano, Monghidoro.

Un progetto estremamente importante ed ambizioso fortemente voluto e sostenuto da Barbara Panzacchi, Sindaco di Monghidoro e Consigliera delegata della Città Metropolitana di Bologna con deleghe a: Turismo, Componente del Tavolo di concertazione e della Cabina di regia del Territorio Turistico BO – MO.

Ancora chiusi i nuovi parcheggi dell'Ospedale Simiani

Secondo la Determina n 214 i lavori si sono conclusi il 30 luglio scorso

Ad oggi sono ancora chiusi ed inaccessibili i nuovi parcheggi dell’ospedale Simiani. Secondo la Determina n 214 (allegata), il  termine ultimo per la conclusione dei lavori, era fissato per il 30 luglio scorso dopo una  proroga e l’aumento dei costi. Dal Comune non è arrivata nessuna nuova comunicazione o aggiornamento.

In questo momento di presenza turistica, i nuovi parcheggi avrebbero fatto molto comodo per rendere più disponibili quelli di via Roma.

"Estate Ragazzi è amicizia, divertimento, piangere e litigare"

Si è conclusa l'edizione 2022

“Per me ‘Estate ragazzi’  vuol dire tanto, vuol dire amicizia, vuol dire divertirsi, piangere, litigare, sopportarsi e sopportarsi, vuol dire vivere la giornata, far divertire e soprattutto educare i bambini come cristiani. ER vuol dire tante cose.

Anche per quest’anno è finito.

E’ una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto; abbandonare tutti i sogni perché uno non si è realizzato; rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito. E’ una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito; non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele; buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato pe rio verso giusto. Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio #ER2022”

Testo e foto di Antony Sinacori

Giovedì 11 agosto a Scascoli proiezione del film ‘Teresa’

PROIEZIONE RIMANDATA Alle ore 21,00 il lungometraggio girato negli anni '50 proprio nella frazione loianese

ATTENZIONE PROIAZIONE RIMANDATA PER PROBLEMI TECNICI

Giovedì 11 agosto alle ore 21, nello spazio adiacente  alla piazzetta di Scascoli, verrà proiettato il film ‘Teresa’ di Fred_Zinnemann. Il lungometraggio è stato girato negli anni  ’50 anche a Livergnano e proprio a Scascoli, frazione di Loiano.

Il lungometraggio narra il ritorno in America di un soldato che dopo la seconda guerra mondiale torna nella sua città natia New York, con una moglie italiana, Teresa Russo, interpretata da Anna Maria Pierangeli.

Pagine

Back to Top