Martedì, 20. October 2020 - 8:54

Story

"Sindaco e Maggioranza, date un segno di presenza"

Comunicato del gruppo di Minoranza in Consiglio

SINDACO E MAGGIORANZA, DATE UN SEGNO DI PRESENZA

Ormai neanche a febbraio ci sarà Consiglio Comunale, Commissione o qualsiasi altro incontro istituzionale dove Sindaco e Maggioranza possano illustrare a cosa stanno lavorando.

Questa totale apatia decisionale si era già intravista in fase di analisi del Bilancio 2020-2022 che, come abbiamo sottolineato nello scarno dibattito che si è sviluppato in Consiglio Comunale, non riporta nulla (nulla), di quanto promesso ed inserito nel programma elettorale della attuale maggioranza.

Dopo quasi un anno di amministrazione Morganti, il quadro è deludente e preoccupante allo stesso tempo.

Dall’aprile scorso siamo senza Segretario Comunale e non si vedono soluzioni all’orizzonte.. Non si conosce ancora il consuntivo 2019 della Gesco o la situazione aggiornata della Partecipata. Non c’è ancora il Bando per la baracchina e rischiamo così di perdere un altro anno di affidamento. A parte gli annunci, non si vedono soluzioni per la frana di Gragnano, della Napoleonica o del Farnè. Attendiamo ancora che si organizzi l’incontro con Hera dopo il subentro a Cosea.

Non ci sono (e non sono inserite a Bilancio) azioni legate alla scuola, alle tariffe scolastiche, all’orario del nido, ai trasporti, al digital divide ed a quanto previsto nel programma elettorale. Della circolazione di via Roma, parcheggi, viabilità e trasporti (argomenti più volte affrontati in campagna elettorale), si è persa traccia.

La passata Amministrazione aveva intrapreso la proficua strada - ora abbandonata - del turismo sportivo utilizzando anche il Palazzetto dello Sport. Quest’anno, per la prima volta, - non ci saranno né la tradizionale sfilata dei carri allegorici né feste di Carnevale per i bambini;. non si parla più del progetto legato al Turismo di Crinale. In compenso è stata riesumato l’anacronistico gemellaggio con Spello di quaranta anni fa.

Insomma, dopo quasi un anno, a parte l’imbarazzante vicenda del Centro del Riuso, delle inopportune dichiarazioni di Sindaco ed Assessori, della chiusura parziale dell’ascensore, nulla di concreto per il paese è stato fatto

Come Minoranza esprimiamo quindi la nostra profonda preoccupazione per questa situazione, ma restiamo come sempre disponibili alla massima collaborazione su proposte da parte della Maggioranza. Se solo ci fossero.

Loiano Impegno Comune

 

data pubblicazione: 
Sabato, 22. February 2020 - 11:55

Commenti

Visto che LoianoWeb è letto anche da molti della maggioranza, sarebbe opportuno che qualcuno ci desse delle risposte, anche per smentire o correggere ove necessario. Credo che i Loianesi abbiano diritto di sapere.

Considerato che governano cinque anni ad oggi dovrebbero aver raggiunto il 20% dei punti del programma. Ti sei già risposto

In generale sono d'accordo, anche se alcune cose presuppongono una lunga preparazione per cui gli effetti non si vedono sempre dopo un solo anno. Comunque una risposta su cosa è stato fatto finora anche a livello organizzativo e burocratico e a che punto sono sui vari punti del programma sarebbe dovuta secondo me, e un'amministrazione che mi sembra si sia sempre professata 'disposta ad ascoltare i propri cittadini' deve anche esser 'disposta' a dare risposte, sennò rimane il dubbio che abbiano inserito nel proprio programma elettorale punti che anche loro non sanno minimamente come realizzare......

A novembre sulla pagina Facebook del Comune sono stati pubblicati gli obiettivi raggiunti dall'amministrazione nei primi sei mesi.

https://www.facebook.com/ComunediLoiano/posts/2429346977303269

E partecipare al tavolo del biologico o della Futa (solo per citare due esempi), sarebbero obiettivi raggiunti? Serietà per favore. Gli obiettivi da raggiungere e realizzare sono quelli del programma elettorale e del DUP (Documento Unico di Programmazione), riportato qui
https://dgegovpa.it/Loiano/albo/dati/20190093C.PDF

Aggiungi un commento

Back to Top