Mercoledì, 29. November 2023 - 12:23

Story

Due anni fa la Caserma CC diventò inagibile. Da allora nulla è cambiato

Il 15 gennaio di due anni fa, un cedimento strutturale rese inagibile la Caserma dei Carabinieri di Loiano. Nonostante gli annunci, impegni e proclami la situazione è ancora questa e resterà così ancora a lungo.

data pubblicazione: 
Sabato, 14. January 2023 - 20:25

Commenti

Buongiorno a tutti,
Vero che per la caserma non è cambiato nulla però il posto gliel'hanno (giustamente)dato.
Credo sia più importante sapere quando arriveranno medici visto che per avere un appuntamento ci vogliono 10 gg.
Uno scandalo!!!
Chiedo a loianoweb di concentrarsi molto su questo problema.
Grazie

E' un problema che riguarda molti comuni della provincia. La soluzione sarebbe di assumere i medici di base (oggi sono a p. iva), ma ovviamente l'AUSL non vuole farlo. In Consiglio Comunale come Minoranza, abbiamo proposto di provare ciò che ha fatto il Comune di S. Benedetto Val di Sambro, che ha offerto l'affitto gratuito di un appartamento di proprietà dell'Ente ad un medico disposto a trasferirsi lì. In una settimana hanno trovato un nuovo medico. Non è detto che funzioni, ma si può provare. Sindaco e Maggioranza non sembravano comunque partiolarmente interessati. DZ

Perché tale soluzione non è stata proposta anche ad insegnanti che sono stati costretti a trasferirsi e a pagarsi la casa? Trovo assurdo dover pagare una sorta di tangente ai medici con i soldi della comunità, ciò potrebbe instaurare una sorta di gara a chi offre di più... Trovo ancora più assurdo l'ignavia di certi comuni che NON STANNO FACENDO NULLA per risolvere i problemi (e ci metto anche il mio): parte della popolazione deve spesso farsi anche 20 km per ritirare una ricetta medica perché i medici liberi sono a tale distanza dal nostro territorio. Sono i Comuni che devono alzare la testa e dire che non ci stanno più, facendosi portavoce delle esigenze e dei diritti della popolazione!

Sono 2 cose un pò diverse.
Di insegnanti c'è abbondanza, ed infatti sono costretti ad accontentarsi anche di lavori lontani da casa.
I medici di base, al contrario, scarseggiano, anche perchè ci si è fatti trovare impreparati nel momento in cui una moltitudine di medici di base sono andati in pensione contemporaneamente (fatto prevedibilissimo).
Ora, la proposta avanzata non è una tangente, ma un incentivo. Tu, medico di base residente a Bologna, a parità di trattamento economico, preferisci lavorare in città vicino casa senza ulteriori costi di spostamento, o venire a Loiano con un'ora di macchina da fare, la neve, il ghiaccio, la nebbia....

Il problema non deve ricadere sui comuni e quindi sui soldi della comunità. È un problema dell'ASL che DEVE garantire un rapporto medico paziente costante. Se un paese vicino garantisce una casa più bella e più grande? Se da anche altri incentivi (auto ecc.)? Il medico se ne va?
P.S.: provi a cercare un professore di matematica, poi ne riparliamo..... C'è carenza da ANNI anche nelle liste per le supplenze!

Credo sia scandaloso solo pensare di aggiungere il beneficio dell'alloggio per un professionista il cui corrispettivo rasenta i 150000 euro lordi l'anno, mentre per un supplente che si deve muovere magari dal sud è di soli 1460 euro lordi! e senza la retribuzione estiva, tanto d'estate si mangia poco E il supplente ci deve mettere pure l'affitto, vero?
La verità non è che non ci sono medici che non vogliono venire a Loiano, che si trova ad un tiro di schioppo da Bologna, è l'ASL che non ce li manda perché`non recluta abbastanza medici per coprire la necessità dell'utenza. Ci consoliamo però perché con i soldini risparmiati ci possiamo permettere di mandare fior di mine antiuomo in Ukraina, dove ogni tanto un bambino salta perdendo un braccio o ci lascia la pelle. Invece della giornata della memoria sarebbe meglio istituire la giornata della VISTA, per aprire gli occhi sulle porcherie di oggi, che non hanno niente da invidiare a quelle del passato.

Ringrazio la minoranza per la proposta fatta,mi chiedo il motivo per cui visto che a San Benedetto hanno risolto il problema,non si possa fare anche qua.
Spero che qualcuno della maggioranza risponda.
Toc toc ci siete?

Buongiorno,
Fatto sta che nessuno della maggioranza ha risposto.
Pace tanto a loro che gliene frega.....

Aggiungi un commento

Back to Top