Martedì, 27. February 2024 - 1:12

Story

Confermate per il 2023 le Indennità dei Capi Area (€ 50.000)

Circa € 12.000 a testa

Come anticipato nel Consiglio Comunale di dicembre, anche per il 2023 la Giunta di Loiano ha approvato le Indennità organizzative riservate ai quatto capi area del Comune. Vengono quindi ribaditi i valori del 2022 confermando anche l’aumento alla responsabile dell’Area Territorio Ambiente passata nel 2021 da € 11.300 a € 13.500.

La Delibera non è ancora stata pubblicata ma i valori dovrebbero essere gli stessi del 2022:

L’importo complessivo di € 49.600 così suddiviso:

Area Servizi alla persona € 11.300,00

Area Risorse e Attività produttive € 13.500,00

Area Territorio e Ambiente € 13.500,00

Area della Polizia Municipale € 11.300,00

Le Indennità di posizione sono ovviamente aggiuntive allo stipendio previsto per i Capi Area e ad eventuali somme premianti rispetto ad obiettivi (qualitativi e quantitativi) raggiunti.
L’ Amministrazione comunale ha ampia discrezionalità su importi e punteggi che dovrebbero quanto meno essere legati ad obiettivi concreti e misurabili aggiuntivi a quelle che sono le normali attività. Sono altresì poco più di un proforma gli obiettivi inseriti nel Piano Performance (allegato), che fanno parte della normale attività lavorativa.

Il sindaco Morganti a nome della Maggioranza difende la scelta premiante: “se lo meritano per le responsabilità che hanno e per l’attività che svolgono anche con straordinari che non vengono remunerati”. Di altro avviso la Minoranza: “questa Giunta chiede sacrifici solo ai cittadini tagliando servizi ed aumentando le tariffe. Vista la situazione in cui versa il Comune, bisognerebbe chiedersi se è proprio il caso di riconoscere dei premi”.

AllegatoDimensione
PDF icon performance.PDF1.6 MB
PDF icon indennita CA.pdf195.95 KB
data pubblicazione: 
Martedì, 7. February 2023 - 10:39

Commenti

Riguardo alla solita polemica annuale sulle indennità dei capi area sarebbe utile sapere se è la posizione del gruppo di minoranza oppure la singola presa di posizione del “cittadino” Zappaterra. In uno degli ultimi consigli è infatti emerso che non tutte le posizioni e polemiche riportate dai social sono espressione del gruppo di minoranza. Nel merito è utile ricordare che le indennità dei capi area sono stabilite nei valori minimi e massimi dal contratto collettivo di lavoro, i capi area al contrario degli altri dipendenti non percepiscono indennità per straordinario, reperibilità, progetti propri e rischi relativi alle funzioni di cui sono responsabili anche penalmente. Tali indennità non sono certo una novità, sono previste ed erogate dal nostro comune da oltre 20 anni. Se il consigliere Zappaterra sa di comuni in Italia che abbiano fortemente ridimensionato o abolito le indennità dei responsabili di area ce lo faccia sapere.

Quando il ‘sindaco’ non sa cosa dire ripesca la questione Loianoweb/Consigliere. Va così; dopo quattro anni ancora non ha capito il
Ruolo che ricopre. Gli ricordo che tutte le indennità sono state aumentate negli ultimi anni (del 30% nel 2017) e quindi possono anche essere diminuite o, quantomeno, legate a degli obiettivi meno ridicoli. Bisogna vedere se si ha il coraggio di farlo e questo non mi sembra proprio il caso. E’ poi imbarazzante pensare che questa Amministrazione elargisce indennità ed aumento ad un Ufficio Tecnico il cui pessimo operato è sotto gli occhi di tutti (tranne che del sindaco). Spero - da cittadino - che il Sindaco che arriverà l’hanno prossimo abbia il carattere per mettere finalmente mano agli Uffici iniziando proprio da quello Tecnico e dai cantonieri. Oggi parliamo di niente.

Non hai risposto alla domanda se è una tua critica personale o del gruppo che rappresenti. Le indennità sono invariate da tanti anni, è aumentata solo quella dell'ufficio tecnico perchè con la messa in liquidazione della società Ge.S.Co. Loiano srl sono aumentati i servizi e le responsabilità da gestire.

La questione delle Indennità l’ho posta in Consiglio come capogruppo. LEI evidentemente era distratto. Il disastro Gesco è da imputare anche alla mala gestione dell ufficio tecnico a cui lei ha dato l aumento. Ma anche questo LEI non può saperlo perché si è sempre disinteressato alle questioni del Comune. Pensare che fra un anno non leggerò più queste sciocchezze mi fa vedere tutto con molta serenità. Buona serata

Le indennità ai capi area vengono attribuite in tutti i comuni d'Italia secondo le dimensioni e le responsabilità, queste sono polemiche inutili che non mi risultano siano state fatte da te fatte nel passato nonostante le indennità erano esattamente le stesse.

Fabrizio Morganti questa è la conferma che LEI non sa niente . Cominci a leggere qui e venga avanti negli anni http://www.loianoweb.it/node/2293

non entro nel merito della diatriba compensi straordinari, penso che comunque occorre un poco piu' di attenzione nell'elargire, soprattutto quando c'e' poco da stare allegri con sta miseria....dico solo che presto Loiano dara' addio all'ospedale e questa giunta, i suoi membri con il sindaco in testa, verranno ricordati soprattutto per questo scempio, vergogna....il PD locale è pure peggio, dal segretario a chi fa la tessera, una GRANDE VERGOGNA, chiuso l'ospedale, a Loiano possiamo, forse, andare solo a bachetti!!!....non c'e' altro in giro, le MTB dan poco da mangiare, presto se andranno pure loro, se i servizi non sono piu' garantiti!!!

Aggiungi un commento

Back to Top