Mercoledì, 29. May 2024 - 22:53

Story

La frana di via Gragnano

La situazione di via Gragnano dopo la frana del maggio scorso

data pubblicazione: 
Sabato, 3. June 2023 - 7:04

Commenti

Come le tante troppe frane perlopiù irrisolte, verranno lasciate giocoforza, in eredità alla prossima giunta e sindaco/a, poveretti che macigno con cui partire non li invidio, questa giunta sindaco in testa sta miseramente franando, cinque anni di NULLA, cinque anni di impoverimento totale del comune, scelte scellerate e dettate forse dai soloni del PD bolognese, impoverimento dell'ospedale, impoverimento del territorio, Fondovalle Savena chiusa e, quindi, chiusura al turismo, strade comunali a livello di cavedagne, impoverimento delle strutture commerciali, in paese sono più le serrande abbassate che quelle aperte, però ci sono inutili bontemponi che producono magliette pro-Futa.....senza ricordare che se va avanti così quest'inverno sarà la Napoleonica la vera protagonista.... buona Domenica

Frane abbandonate, strade chiuse, ospedale svuotato. Per completare il quadro, la frazione della Guarda è senz'acqua da più di 24 ore. Naturalmente nessuna autorità ha avvisato la popolazione. Naturalmente nessuno ha pensato ad una distribuzione di emergenza nelle case.
Tutto questo non stupisce più di tanto. Stupisce che i loianesi vadano ancora ad ascoltare i politici locali e li salutino con deferenza quando fanno la loro passeggiatina domenicale al mercato del paese.

Aggiungi un commento

Back to Top