Venerdì, 20. September 2019 - 20:49

Story

Aperte le iscrizioni al nido

Sul sito del Comune tutte le informazioni per l'iscrizione al nido per l'anno scolastico 2014/15

 Scadenza presentazione domande 31 maggio 2014.

data pubblicazione: 
Venerdì, 25. April 2014 - 12:12

Commenti

Come sempre provo tristezza nel vedere i criteri utilizzati dal Comune di Loiano nell'applicazione delle tariffe e nello stilare le graduatorie per l'asilo nido.
La tariffa è unica quando sarebbe più corretto che venisse fatto un tariffario in base all'ISEE, il Comune spesso dimentica che non tutti hanno eguale stipendio e carico familiare ... che peccato essere messi tutti sullo stesso piano ... quando non importa!!
Poi, mi tocca notare con estremo rammarico che, anche quest'anno, tra i criteri per la formazione della graduatoria c'è ancora la presenza di nonni residenti nel comune di Loiano.... e nessun criterio relativo al reddito della famiglia richiedente. L'amministrazione di Loiano ha mai pensato che non sia così scontato che un nonno abbia voglia di occuparsi di un nipote? Oppure che ci potrebbero essere dei genitori che non hanno voglia di delegare l'educazione dei propri figli ai nonni?
Nel comune di Bologna gli unici criteri per la formazione delle graduatorie nido sono la posizione lavorativa dei due genitori e l'isee o il nisee (per genitori non sposati) ... e sinceramente lo trovo molto più giusto.
Spero che le prossime elezioni portino un po' di cambiamento in questo Comune...

E' necessario che l'amministrazione comunale prenda in carico il problema delle famiglie .
I figli non devono essere un problema.  
Per un servizio part time le rette sono alte e non c'è modo di avere riduzioni se non con un isee bassissimo e anche in quel caso sono pesanti. I criteri vanno indubbiamente rivisti.
I piccoli gruppi educativi sono una meravigliosa alternativa al nido e consentono di offrire ai propri figli qualità educativa dentro uno spazio familiare.
Purtroppo si pensa ai nonni come a dei baby sitter senza tenere conto che sovente queste persone hanno una vita privata o ancora lavorano o peggio a volte non sono nelle condizioni fisiche per poter stare coi nipoti tante ore al giorno.
I nonni sono una preziosa risorsa, ma non è detto sia positivo caricarli di responsabilità per tante ore al giorno ...
... la pedagogia questo lo sa bene!!

Cara mamma, i desideri dei genitori e dei nonni per la scelta di chi e come educare i propri bimbi sono comunque secondari alle reali necessità di chi non ha alternative per la mancanza dei nonni stessi.
Comunque il massimo di 20 punti concorrente la graduatoria si ottiene se nessuno dei 4 nonni è residente (5 punti per ogni nonno), valore che comparato agli altri criteri non è garanzia di certa ammissione.
Sull'ISEE e NISEE concordiamo sulla sua riflessione.
L'estensione dei posti disponibili e la possibilità di tempo pieno potrebbero essere la soluzione visto che quest'anno sono solo 2 i bambini rimasti in lista d'attesa.

2 genitori senza nonni

Aggiungi un commento

Back to Top