You are hereADSL a Quinzano: qualcosa si muove

ADSL a Quinzano: qualcosa si muove


ADSL a Quinzano: qualcosa si muove

In campagna elettorale, nell’incontro di frazione di Quinzano, il Movimento 5 stelle si era impegnato  per cercare di capire come risolvere, fra gli altri, anche il problema della ADSL.

Fedeli a quell’impegno, ci siamo interessati presso Telecom Italia Spa e ieri, martedì 10.6.2014, abbiamo appreso che Telecom conferma la possibilità di fornire connettività utilizzando un cavo esistente di raccordo, tra la centrale interdistrettuale di Loiano e la centralina di Via Pascoli. In questo caso  darebbe la possibilità di servire almeno 150 utenze. Appena avremo notizie certe ne daremo immediatamente conto.

 

Roberto Venturi

Movimento 5 Stelle Loiano

Pubblicato il : 
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (1 vote)
Anni e anni a pregare Telecom di portare l'adsl...ogni volta ci rispondevano che dovevamo fare la raccolta firme. ..fatta la raccolta firme per loro non c'erano abbastanzappersone (un'intera frazione..mha). Ora che sono arrivati romagna impianti ed eolo...arriva anche telecom? Oh buongiorno! Col cavolo che mi avrete...eolo tutta la vita
Mi chiedevo se si potesse fare lo stesso tentativo per Anconella. Siamo alcuni sfortunati che hanno le case dietro alla collina del cimitero e non riescono a vedere il ripetitore di Eolo... Per chi ce l'ha, c'è l'ADSL sperimentale Telecom, ma la velocità è, come dire, lenta. Ultimo speed test: ping 71 ms, downld 0.62 mbps, upld 0.28 mbps (e stasera non è neanche male). Per chi non ce l'ha, non c'è più posto nella centrale e sono in waiting list da mesi... Abbiamo qualche speranza ???
Io ho disdetto l'adsl e optato per il ponte radio e in alternativa una chiavetta. Penso che appena riuscirò passerò al satellitare che finalmente ha eliminato i limiti di traffico. Solo che occorrono circa 300 euro di installazione. fanta tecnologia: sul cimitero - collina della discordia - una piccola stazione ricevente da Eolo o Stel, alle spalle un wifi con password per un comitato di utenti o a nome del comune per la frazione. Basta riunirsi in un micro gruppo, fare un a associazione e dividersi il costo di una 20 mega e di un impiantino. Sempre ammesso che Stel o Eolo accettino di fare un contratto che serva una utenza in ombra. Se poi il comune offrisse la locazione di una cabina con contatore e permesso per una micro antennina... a servizio delle utenze in ombra... così per dire, magari non è un'idea da buttare.
ADSL a Quinzano e' storia vecchia di anni,se riescono in questa impresa possiamo gridare al miracolo.Eolo che ha gia' ripetitori a Monzuno,Livergnano,Monte delle Formiche per fornire il segnale alla frazione aveva bisogno,al momento che mi interessai io,di avere la concessione x installare un ripetitore che fosse posto in zona dove dominare il centro abitato,essendo il segnale ricevibile solo con ripetitore a vista,e nessuno dei sopra descritti aveva visibilita'.Se l'ipotesi di Telecom e' quella che hanno all'Anconella credo sia meglio Eolo,sarebbe opportuno verificare cosa riuscirebbe a dare in termini di connettivita' x appunto.Tra l'altro il lavoro di Eolo sarebbe gratuito x le casse del Comune,x gli utenti invece ci sarebbe da pagare installazione antenna,pero' almeno avrebbero una ADSL seria.
Ricordo che per Eolo la spesa di installazione antenna è di soli 24,50€ ivato ... Quindi abbastanza affrontabile :)
Sicuri che Eolo ha ripetitori al monte delle formiche ? io sapevo solo Livergnano e io da La Guarda non lo vedo .. quindi installazione ko.
... chi ha parlato di Monte delle Formiche ? EOLO sta per mettere un ripetitore a Monte delle Formiche ma non copre quinzano, o meglio doveva servire per fare un ponte per poi coprirlo, ma si è pensato di passare da Monghidoro che è già attivo mettendo un eventuale ripetitore (non ancora nemmeno pianificato) dalle pale eoliche di fronte ... ripeto è solo un'idea che io ed il tecnico di EOLO abbiamo proposto alla casa madre ... ma per ora è tutto fermo ...
Se leggi più su un altro utente ha scritto monte delle formiche. A me interesserebbe per avere copertura a la Guarda
si ... siamo in attesa, ormai da piu di 6 mesi è un problema burocratico sull'affito del terreno sul quale c'è il palo dell'antenna ... se vuole chiamarmi o mandarmi una mail e lasciarmi i suoi dati, ho un mio elenco con ormai una 30ina di nominativi di persone da contattare non appena si attiva il ponte radio del Monte delle Formiche. tel. 0516545314 mail eugix@ngi.it ... così la chiamo io appena è pronto ... tanto dalla guarda non avete altre alternative per ora se non il satellite (che può comunque fare sempre da me con opensky)
Credo sia fondamentale insistere e fare si che lo stesso Comune di Loiano si faccia avanti con NGI(Eolo),visto che un numero dedicato alla PA lo hanno.Come detto NGI non ha problemi a coprire le zone prive di adsl,richiede solo le concessioni x installare i suoi ripetitori,visto che la giunta attuale in campagna elettorale aveva parlato di affidarsi a Lepida SPA e che avrebbe tempi di realizzo se anche si trovasse il denaro ,che a confronto la Salerno Reggio Calabria sarebbe immediata....a parte gli scherzi.Con questa compagnia(NGI) si avrebbe il segnale in tempi brevi e di discreta qualita',ma qui sta nella volonta'dell'Amministrazione di fare o non fare...la precedente ha scelto di non fare...
Ciao il comune si sta già interessando di questo problema, se andate sul sito comunale o sulla pagina Facebook Cittadini in Comune c'è scritto tutto e ci sono i recapiti per contattare chi se ne occupa direttamente!! Grazie!!
Puoi indicare riferimenti più precisi alla pagina istituzionale del comune che se ne occupa? Grazie
Da quando in qua le comunicazioni istituzionali del comune vengono messe sulla pagina Facebook di un partito? E poi sul sito del comune fino ad oggi non c'è nulla. Certo che questa amministrazione in fatto di comunicazione ha ancora molto da imparare . Quasi quasi andate meglio a gesti
Rocca@comune.loiano.bologna.it telefono 0516543638 chi ha problemi di linea può lasciare i suoi dati qui e sarà contattato.
Salve sono residente all a consola volevo sapere se c'è la possibilità che la situazione ADSL si sblocchi poiché per esigenze lavorative ne avrei molto bisogno e non vorrei passare ad Eolo per poi dopo pochi mesi avere la possibilità di a ere un ADSL via cavo che ritengo più affidabile la mia mail e giammafmx@alice.it se c'è qualcuno all anconella che ha Eolo e mi può dire come funziona e soprattutto se è stabile anche cn brutto tempo gli sarei grato se me ne desse notizia grazie
il brutto tempo non incide, nemmeno il vento, e nemmeno la bufera di neve, già provato e testato ampiamente, gli unici problemi con il maltempo li ha chi supera i 15-20km di tratta del segnale, tipo chi dalla guarda o da barbarolo si deve connettere a Monte Grande, ma si limitano a piccole interruzioni di pochi minuti. A meno che tu non abbia bisogno comunque del telefono fisso , EOLO è una soluzione internet che costa meno e va meglio dell'ADSL, poi ... se mi dici dov'è la consola ti posso aiutare, chiamami allo 051.6545314. EUGIX
Io ti posso rispondere come utente di ADSL via radio da due anni esatti: i momenti di disconnessione sono veramente rari e sono dovuti per lo più ai momenti di distacco della corrente sul ripetitore (ENEL ha rafforzato Montevenere evidentemente). Se il primo anno sono stati uno al mese per un paio d'ore, il secondo anno, dopo gli evidenti upgrade anche dei gestori, sono avvenuti non più di 3 o 4 volte su 365 giorni. Il maltempo atmosferico non inficia la qualità del servizio, neppure ghiaccio e neve. o sono uno che l'ADSL la usa 24/7, ho una due mega sincrona e ci faccio anche audio in real time, anche con l'estero quindi passando attraverso server piuttosto distanti, ma non ho mai avuto problemi. Ho una chiavetta di scorta a ricarica, ed è ancora li ferma. Avevo la Telecom ma data la totale inefficienza dei server e l'abitudine a intasare di utenze una centrale, non tornerei indietro, viste le esperienze di molti miei colleghi con delle 20 mega che però sono sempre impiccati al limite di banda. Le tariffe sono differenti, purtroppo più salate rispetto alla tradizionale ADSL. Stel è stata la prima ad aprire e io oramai sono con loro. EOLO è altrettanto valida, se usi l'adsl in un mix lavoro faiglia e sei connesso 24/7 allora guarda solo che non ci siano limiti di traffico nel contratto perché io ne genero circa 4 o 5 giga al giorno da quel che ho potuto constatare, di media. Salvo errori, ma la chiavetta usata in una occasione quando hanno rifatto il cablaggio a montevenere un paio di mesi fa mi ha segnalato 3 giga in 5 ore.
Un Distacco al mese per un paio d'ore NON riguarda certo EOLO, precisiamo ... Paolo è con STEL. Eolo ha avuto un distacco il 26 dicembre che si era storta un'antenna a Monte capra con il vento a 230kmh (rarissimo che si verifichi di nuovo ... a monghidoro ha divelto dei tetti ...) e un distacco programmato di un ora alle 6 di mattina (avvertiti gli utenti via mail) a metà gennaio per il cambio di componenti alla connessione "madre" di Minerbio ... fine ... EOLO "casalinga" (Eolo Plus) ha il "limite" di 30 o 40Gb mensili superato il quale rallenta da 10 a 3 mega e da 20 a 4 mega per i giorni del mese rimanenti. A parte i "folli" trasferimenti di Paolo ... penso di avere 3-4 utenti che arrivano vicino alla soglia mensile, tutti gli altri sono abbondantemente al di sotto, nonostante scarichino film musica etc. visto che comunque non ci sono limitazioni sul P2P ... Altrimentil si passa alla POWER che ha circa i costi di quella di Paolo anche se parte da 8Mega/1mb ... se vuoi info ci sono fino a domenica poi sto in ferie 3gg e riapro venerdì mattina.
Tu sai che io devo DEVO avere una alternativa, quindi quando ti chiesi se eravate sullo stesso ponte radio tu mi dicesti che era come per wind! Allora... quando hanno staccato montevenere per i lavori enel vuoi dire che voi eravate UP? Allora invece che una satellitare che ha 350 euro di costo iniziale e un delay piuttosto elevato, potrei mettere una plus! Ma caspita, dimmele queste cose invece di cazzeggiare con le foto delle spose! Sono due anni che ne parliamo! Torna dalle vacanze e poi contattami!
... stesso palo non vuol dire stessa alimentazione, stesso gruppo di continuità, stesso hardware ... vuol solo dire che il tralicco è quello ... infatti mi sembrava strano che non ti solleticasse ... daltronde hai mai visto WIND down ? ... in realtà io una volta si .. un paio di anni fa ... cmq ci sentiamo presto ;)
Se il comune in tutti questi anni si fosse davvero impegnato in cose serie e meno futili a quest'ora molte frazioni avrebbero avuto l'ADSL! Ma è già questo è un privilegio che possono avere solo coloro che abitano nel centro del paese! Che poi dopo il comune non si lamenti se la gente decide di andarsene da questo paesino! Più servizi = più persone! P.s. Ha l'Adsl anche Heidi!!!! VERGOGNA!!!!

Ciao,
non sono legato al comune e neppure un sostenitore. Anzi, sono all'opposizione.
Quella del signore qui sopra mi sembra solo una chiacchiera da bar buttata giù così, detta come quando si dice "non ci sono più le mezze stagioni"!
Quali sono le cose futili? Lo chiedo per saperlo. Almeno posso incazzarmi per qualcosa di concreto e non per sentito dire.
Per l'ADSL, che ho seguito fin dalla prima Telecom, non so cosa si potesse fare, il problema non è solo del comune, che poteva offrire postazioni, accelerare pratiche edilizie per i ponti radio (a parte che c'è una legislazione speciale che consente alle aziende una certa agilità) c'è anche una seconda cosa che non tiene in considerazione: SONO AZIENDE PRIVATE CHE INSTALLANO SE POSSONO FARE BUSINESS. Questo vuole dire che se mettono un ponte radio che deve essere tenuto acceso 24/7 per fornire adsl a 2 persone, non lo accendono.
Un conto è che intervenga la regione minacciando di tagliargli le gambe se non la portano a tutti, un conto è il comune che lo chiede e le aziende che decidono dove investire.
L'alternativa sarebbe che il comune investisse per conto proprio su una struttura tecnica "comunale" e portasse l'adsl per proprio conto ma, tu che probabilmente hai votato Monti, Letta, Prodi e Berlusconi non puoi piangere, perché grazie al patto di stabilità i Comuni sono ingabbiati e per spendere i propri soldi devono pregare in sanscrito.
Non centra il solo comune. Centriamo tutti noi che lasciamo che ci inchiappettino da Roma e dall'Europa. Se vogliamo l'ADSL nei borghi scoperti possiamo solo metterci insieme e andare i TANTI a scassare le palle dappertutto, non aspettare che siano gli altri a risolvere. Ciao.

Come gia' specificato in altri post precedenti,per Quinzano l'unica alternativa seria e' e rimane NGI,Telecom e' troppo distante dalla centrale e se anche arrivasse sarebbe una ADSL molto limitata,riguardo il progetto caldeggiato dalla lista uscita vincente dalle elezioni,e' troppo in la' nel tempo e mi pare che diventi anche onerosa x il Municipio...LEPIDIA spa...quindi sollecitare con NGI rimane l'unica alternativa.....poi in parte concordo con Paolo...ma qui il discorso diventa di carattere nazionale,e noi abbiamo esigenza di dare in tempi rapidi ai cittadini delle frazioni sta benedetta adsl....eppure NGI la disponibilita' di fare i lavori x dare il servizio la da',gli utenti ci sono,ma se in Comune nessuno si interessa e tutti continuano a sonnecchiare perché le elezioni sono finite....mi sembra evidente che anche dove si potrebbe fare.....non si fa.Io vorrei essere smentito....ma credo che anche alle prox elezioni si parlera' di adsl alle frazioni.

Lepida è coinvolta comunque, perché deve portare il pozzo di connessione nelle zone dove lo richiede l'azienda che si interessa al ADSL verso il pubblico.
Che sia Telecom o NGI o Stel come nel mio caso, cambia poso, ma quando uno di questi chiede un pozzo per un ponte Lepida parte e porta la fibra fino al punto interessato.

Due anni fa Maestrami caldeggiò Stel affinché coprisse la parte buia del comune che potrebbe essere coperta da un ripetitore a Mote delle formiche, purtroppo il progetto saltò perché le richieste in quella zona erano pochissime, si parla di un paio di utenze interessate. Se consideri che un ripetitore con impianto e tutto costa circa 5/8 mila euro (questo mi dicevano) a botte di 30 euro al mese con due utenze, l'azienda magari rinuncia.

Montevenere copre una zona più vasta, poi è stato uno dei primi insediamenti dove comunque esistono altri ponti radio. Portare a Monte formiche un impianto nuovo potrebbe essere oneroso. Se se lo accolla il comune a scopo di servizio al cittadino chiedendo l'affitto a Stel e NGI potrebbe avere senso. Oppure no, non saprei.

La soluzione sarebbe una raccolta di pre adesioni, considerando che poi la metà rinuncerà e sperando che si smuova qualcosa.

Parlo per me, negozietto del paese: Interessamento per monte delle formiche / FATTO - Raccolta di firme tramite apposito modulo EOLO / FATTO - Proposta al comune di risolvere i problemi burocratici che impediscono l'installazione su monte delle formiche / FATTO ... FATTO il possibile per quanto potevo, perchè ora che è praticamente passato un anno da quando ho FATTO queste cose, siamo allo stesso punto dell'anno scorso. NGI-EOLO non riesce ad attivare il ponte e quindi ha modificherà probabilmente la pianificazione della copertura, sono in attesa si sapere se si può mettere una BTS dalle pale eoliche sopra bisano che coprirebbe una buona fetta di quinzano, e in generale il comune si interessa abbondantemente alla questione ma non riesce a risolvere ... ERGO ... se volete una buona connessione ad internet cambiate casa :) o fatevi una satellitare (P.S. vendo anche quelle :) ) EUGIX
L'interesse da parte tua,se posso permettermi di darti del tu,e' encomiabile,ma ribadisco il problema,nessuno prende sul serio la cablatura delle frazioni,al di la' delle enunciazioni in campagna elettorale..rimane il nulla.Il tutto perché probabilmente chi deve seguire questa partita una bella adsl in casa e' presente,quindi.......Ci sono realta' di comuni in zona 5 terre che hanno cablato l'intera area con il satellitare.....ecco credo che sia questione di volonta',sono certo che se Monte delle Formiche non e' attivabile x problemi di burocrazia o altro,beh..si trova altro sito..ma questo lo si fa contattando i tecnici NGI e "sbattendosi" di persona a fare sopraluoghi e tutto quello che serve x dare risposte..Come gia' detto in altro post,con la precedente giunta andai di persona,ben 2 volte con relativi contatti...ma la risposta e' stata sempre uguale...."abbiamo gia' risolto con Vodafone"...e la 2a volta....un po di fondi c'erano ma abbiamo dato il tutto al centro anziani x ripristinare la stele..e non solo.Allora ribadisco il concetto...non c'e' la volonta' e la voglia di metterci la faccia e il tempo.La soluzione non credo sia cambiare casa....ma avere persone che una volta elette abbiano la voglia di impegnarsi seriamente,i soldi sono pochi i problemi di bilancio molteplici,ma e' l'impegno a mancare....Io non conosco nei dettagli la problematica burocratica che ha bloccato Monte delle Formiche...pero' sono certo che una soluzione alternativa la si trova.
Volere è potere ... Dici tu ... Ma se sapessi veramente gli sforzi che sono stati fatti e che stanno facendo e come è la situazione reale, capiresti che il volere non basta ... E mi sento di dire, contro il mio interesse, che si stanno spendendo tempo e risorse anche esagerati per questo problema che si risolverebbe con un contributo monetario per l'installazione di una satellitare ...
Cosa impedisce il ponte su Monte delle formiche?
Mi hanno spiegato vagamente, ma sono problemi relativi alla proprietà del palo, che è su terreno della curia, ma in gestione a qualcun'altro, e non si trova il referente giusto, praticamente si rimbalzano la palla e non si arriva ad una conclusione ... Ma non so i dettagli ... Sorry
Salve,in merito al problema della proprieta' ,se mi conferma che e' cosi',posso interessarmi,non garantendo la riuscita, tramite gli uffici ai quali riesco ad accedere per trovare il gestore del ripetitore.Saluti
Nel giugno scorso questa amministrazione aveva preannunciato un incontro con Lepida presumibilmente nel giro di un mese. Quindi a questo punto dovrebbe già esserci stato. Per questo incontro erano state anche raccolte le segnalazioni dei cittadini. Ricordo inoltre che siamo forse l'unico paese dell'Appennino a vantare un assessorato all'informatica (presumibilmente creato sulla base dei vincolanti impegni presi in campagna elettorale). Credo quindi ci siano tutti i presupposti per veloci soluzioni di questa problematica.
So che c'è stata una gran bella riunione con Lepida Telecom Eolo e altri ... ma non penso ne siano uscite delle "Soluzioni" ... ma dovete sentire da Rocca ... penso che in questo momento stia facendo una cernita precisa delle persone che hanno problemi, quindi se volete internet e non avete dato il nome, segnalatelo a rocca@comune.loiano.bologna.it
Come segnalato da Eugix,se il problema rimane la proprieta' che pare non rintracciabile....si cerca trami te il Comune di Pianoro o chi ha gia' installato sopra questo ripetitore.....in ogni caso, e questo senza polemica alcuna,....alle prox elezioni saremo qui ancora ad inserire post....vuoi per la burocrazia vuoi x la scarsita' di fondi vuoi per un motivo o un altro gli utenti delle frazioni rimangono utenti di serie B.Ovviamente questa situazione non e' figlia solo del Comune di Loiano....sia ben chiaro...ma di politiche miope del Governo Centrale che negli anni ha preferito investire sulle tv piuttosto che sulla connetivita'...ma tralasciamo...
Luca mi hai tolto la parola di bocca, se c'è un traliccio si trova a chi paga l'affitto chi lo sta occupando. Ricerche da catasto a esco-post, ma sapendo di chi è l'antenna sul traliccio si chiede a lui direttamente.
Al momento pare che la soluzione BTS di Monte delle Formiche sia tramontata,alcuni della localita' in questione pare si aggancino ai BTS di monghidoro,rimane esclusa tutta la parte bassa di Quinzano.Se riescono a ponteggiare il segnale ,la zona eolica fronte paese,sarebbe ideale per coprire il restante della frazione ,non vorrei che visto che in parte riescono tramite Monghidoro non si procedesse per il resto...sarebbe una vera beffa!
Confermo idea di mettere mini BTS dalle pale eoliche e Confermo parziale copertura di Quinzano. Dettagli qui: verde=BUONO noVerde=NObuono - http://www.eugix.com/quinzano.png
Per adsl a Quinzano,oltre al grande lavoro di Eolo con il BTS delle pale eoliche,in questi giorni Telecom-Tim sta posando la fibra ottica per il cabinet di Quinzano ,linea che proviene da Monterenzio,quindi pare sia giunto finalmente la soluzione,adesso la domanda e'....ma Loiano che fine fara'???Perche' alla centrale Loiano 2 in Luglio dalla dorsale della Futa hanno portato la fibra in centrale,ma da allora nessun lavoro di adeguamento dei cabinet,nessuno ha notizie,Comune compreso...rimaniamo tagliati fuori da questa fase in cui si sta muovendo la cablatura??Sarebbe veramente ridicolo e privo di senso per un Paese che avrebbe bisogno di questa nuova tecnologia per offrire alle aziende e ai privati questo servizio.Spero che le istituzioni si facciano carico del problema.
Chi ti da dato la notizia ? Perchè di Fibra siamo RIpieni anche a Loiano ... posata e funzionante ... ma non la usano per internet ... Chi sei Luca ? Mi chiami per info più dettagliate ? 329.3708115 Grazie ;)
Allora,ho già ottenuto le info relativamente la fibra a Loiano,proprio ieri Sirti ha iniziato il cablaggio in centrale e poi partono con la posa ai cabinet dislocati a Loiano della fibra quindi a mesi dovrebbe essere pronta per la vendibilita per primavera,circa.saluti
Ho visto che da Sabbioni fino ad Anconella hanno portato fibra. Quindi anche quella centrale dovrebbe essere adeguata?
Io abitante di Quinzano, faccio come il caro e vecchio San Tommaso! Non ci credo fino a quando non vedo! Siamo sicuri che questa sia una notizia vera e non la cosiddetta bufala? Non è che è la notizia scoop del 2017 solo per emozionare un po' i cittadini e poi fregarli? Quando inizierò a vedere che ci saranno i lavori ed il servizio attivo allora, e solo allora...ci crederò!
Comunque che abbiano steso della fibra è un fatto assodato. A cosa serva poi... la fibra fa bene alla pancia?
Si può verificare nel piazzale del centro anziani,ci sono le matasse con cavo bianco e rosso,quella è la fibra che arriverà al cabinet di San Martino come oggi mi confermavano i tecnici sirti
Salve,volevo solo aggiornare sulla situazione della Fibra FTTC a Quinzano.cablata via aerea la zona di Bisano,San Benedetto del Querceto,Quinzano linee prelevate in modalita' 5G immagino,ma questo non e' importante...importante che pare da Novembre 2017 come comunicato nella zona industriale di Bisano..sia vendibile...intanto un plauso a EOLO che ha fatto un ottimo lavoro come copertura delle frazioni e non solo.
Grazie Luca per i preziosi aggiornamenti, sono sempre disponibile sia per EOLO che per la futura Fibra con tutte le compagnie ;) 329.3708115 ;)
Come prevedibile,la posa della fibra x Loiano e frazioni e'lunga e forse si vedranno i risultati fine 2018 inizio 19....i cabinet sono stati aggiornati e sostituiti ,la fibra dalla centrale ai cabinet la stanno eseguendo in questi giorni (Febbraio 2018)..purtroppo le tempistiche si sono dilatate..ma d'altronde in Italia cosi' funziona,e Tim e' l'unica che puo' eseguire tali lavori in queste zone tramite bandi regionali...La fibra di Quinzano,che doveva gia' essere attiva non e' ancora vendibile,e' una volante presa dall'alta velocita'FS,non da Monterenzio come si diceva,per soddisfare i servizi Banca e Poste ..per le utenze private che fanno capo a questa tratta...ancora attesa.D'altronde Tim ha finito di cablare da poco Pianoro..che sono zone(Cluster A ad alto guadagno)..figuriamoci Loiano,Monghidoro che sono considerate zone C,in perdita....non resta che pregare il rischio e' di morire vecchi......Saluti
Tristezza ... giassapevo purtroppo ... una buona notizia è che da ottobre/novembre dovrebbe essere attiva la EOLO100 con pochi euro in più (5-10) ... stiamo a vedere
Salve,ecco su Eolo 100(al momento servono Vicenza,Verona,Treviso,Verbania in via sperimentale) bisognerebbe capire se la nuova tecnologia viene erogata dai BTS in essere oppure devono aggiungere nuovi elementi...perche' il problema che si riscontra e' che si sovracaricano le celle e quindi l'adsl diventa instabile e da un servizio ottimale si passa a tribolazioni infinite.....e comunque se dovesse essere la 100 e' una bella conquista per queste zone...anche perche' al momento non e' ancora chiaro cosa Tim andra' ad erogare a lavori conclusi..non vorrei che erogasse una 30mb/3mb....anche se potrebbe arrivare a 200mb con la FTTC...il che sarebbe una beffa..in considerazione del fatto che in molti centri viaggiano con FTTH a 1000mb con Open Fiber, Tim,Fastweb.Ma qui siamo in periferia...quindi......Saluti
Si, a quanto ne so, è in atto il piano di aggiornamento di tutte le BTS, in realtà alcune sono già pronte per la ricezione con le nuove antenne da 100, ma dovranno aggiornarle proprio per aumentare la banda in collegamento tra l'una e l'altra, altrimenti si saturerebbe subito.
Salve,da tempo non giungono piu' notizie per la cablatura di Loiano e relative frazioni da parte di Tim e in secondo luogo del nuovo servizio offerto da Eolo la 100mg su tecnologia wave G,che in teoria dovrebbe dare una banda piu' stabile e con meno carichi di saturazione dei BTS che in questo caso devono essere cablati in fibra. Facendo un giro sul sito del Ministero dello Sviluppo..per le nostre zone quindi Loiano/Monghidoro..si parla di Giugno 19...partendo da un servizio che dovrebbe essere della 100mg FTTC niente FTTH(fibra a casa)..ma per questi luoghi e' comprensibile...con possibilita'di arrivare a 200mg,i cabinet e relative colonnine Enel in Paese sono gia' ultimate,cosi' come la posa.Se come da sito le date venissero rispettate sarebbe una bella notizia....visto che ormai siamo come i dinosauri come adsl ormai superata quasi ovunque....Su EOLO 100 non ho ricavato molte news per queste zone...non si hanno notize certe...ma sommando il fatto che i BTS andrebbero cablati in fibra la vedo dura che possa anticipare TIM,visto che sono quelli che stanno cablando con LEPIDA le zone montane..se qualcuno ha notizie piu' dettagliate...sono graditissime......Dimenticavo chi non lo avesse ancora fatto e chi come me pagava l'adsl + telefonia sui 45 e oltre...potete tramite il servizio amministrativo commerciale chiedere un adeguamento delle tariffe ..ma ci vuole grande perseveranza..io ci ho messo 3 mesi..ma oggi la 20mg + tel sono a 29,99 di base....TIM ovviamente...spero vi sia utile...

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.