You are hereLa Polisportiva ‘non concede’ riprese video dell’Assemblea Pubblica del prossimo 20 aprile

La Polisportiva ‘non concede’ riprese video dell’Assemblea Pubblica del prossimo 20 aprile


Respinta senza motivo la nostra richiesta di video registrare l'Assemblea Ordinaria al Palazzetto dello Sport
La Polisportiva ‘non concede’ riprese video dell’Assemblea Pubblica del prossimo 20 aprile

La Polisportiva Lojanese non vuole riprese video dell'Assemblea Pubblica di giovedì 20 aprile. A sorpresa e senza fornire motivazioni, il Presidente Marco Cerè   a nome della maggioranza della Polisportiva, non concede il permesso di video registrare la serata.

In realtà non vi sarebbe bisogno di alcuna benestare in quanto l’art. 97  Legge 633/41 sul Diritto d’Autore, consente già la diffusione del materiale relativo a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico, senza la concessione di alcuna liberatoria; in questi casi è comunque prassi  chiedere l’autorizzazione che allo stesso modo viene concessa di default.

La registrazione, oltre a conservare memoria della prima Assemblea della Polisportiva Lojanese, avrebbe consentito di mostrare l’incontro anche a chi non poteva essere presente (la stessa sera vi è anche  un evento al Cinema Vittoria).

Un incontro pubblico, in un luogo pubblico, dove si parlerà di un bene pubblico. La Polisportiva gestisce infatti il Palazzetto dello Sport di Loiano tramite una convenzione con il Comune che ne è proprietario.

Pubblicato il : 
Lunedì, 17. aprile 2017 - 0:44
Il tuo voto è stato: Nessuna Totale classifica: 5 (1 vote)
Non capisco. Il presidente e la maggioranza del consiglio della Polisportiva che gestiscono il palazzetto, un bene pubblico, NON vogliono che la cittadinanza sia a conoscenza di cosa viene detto nell'assemblea dei soci ? Come cittadino penso che i Loianesi vogliano sapere come viene gestito uno dei beni più importanti del paese e come sono spesi i soldi dei Loianesi soprattutto da qualche mese a questa parte perché si sono sentite molte strane voci sulla gestione. Da quanto scritto sembra che non tutti i consiglieri fossero d'accordo nel non permettere la registrazione. Credo che i Loianesi vorrebbero veramente sapere chi si è opposto e perché. Cosa hanno da nascondere ?
Mi sarebbe piaciuto che la polisportiva fosse all'unanime favorevole alle riprese audio e video in quanto evento dalla stessa richiesto non solo per i soci ma aperto a TUTTI quindi di carattere pubblico. Sarebbe stato un gesto di trasparenza dovuto a tutti i cittadini. Sottolineo il fatto di essere favorevole ma non voce in capitolo come in tanti altri casi di votazione in consiglio dove essendo in minoranza i miei pensieri e quelli di pochi altri non vengono tenuti in considerazione. Detto questo spero che l'Assemblea del 20 aprile possa essere per tutti un punto di ripartenza per trasmettere fiducia con lealtà e trasparenza. W lo sport Raffaella Monari
I casi sono due: o è tutto a posto e quindi non c'è nulla da nascondere oppure NON E' TUTTO A POSTO e preferiscono che non resti traccia di quello che viene detto. Adesso chi può ha il DOVERE di controllare quello che sta succedendo nella polisportiva

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.