You are here'Loiano nel Cuore' boccia la candidatura del Consigliere Zappaterra in Unione Savena idice

'Loiano nel Cuore' boccia la candidatura del Consigliere Zappaterra in Unione Savena idice


Francesca Baccolini: "il nostro gruppo politico non può votare un candidato del Movimento 5 Stelle"
'Loiano nel Cuore' boccia la candidatura del Consigliere Zappaterra in Unione Savena idice

Il nostro Gruppo politico non può votare e sostenere un Consigliere del Movimento 5 Stelle in Unione’. 

Così, inaspettatamente, in Consiglio Comunale, Francesca Baccolini e Gioia Gioconda del gruppo 'Loiano nel Cuore' hanno bocciato la candidatura di Danilo Zappaterra (M5S) in Unione Savena Idice, quale sostituzione della dimissionaria Tamara Imbaglione. 

Inaspettatamente perché era stata la stessa Capogruppo Imbaglione (stasera assente per motivi personali), ad appoggiare la candidatura di Zappaterra quale sostituto in seno all’Unione. 

Come da prassi, il posto spettava al Gruppo di Minoranza che nel 2014 aveva ricevuto più voti (Loiano nel Cuore); ma sia Francesca Baccolini che Gioia Gioconda hanno rifiutato (la Baccolini andrà in Città Metropolitana tra le file del PD).  Alla luce di questo, resta quindi da capire quale fosse  il Gruppo politico a cui la Consigliera Baccolini si riferiva: se  'Loiano nel Cuore' oppure appunto il Partito Democratico.

Fatto sta che a causa di quelli che sono apparsi meramente interessi partitici pre-elettorali, le opposizioni (quindi la maggioranza dei cittadini di Loiano) non saranno rappresentate in Unione Savena Idice fino a maggio 2019. 

nella foto: campagna elettorale 2014 di Loiano nel Cuore  con Raffaele Donini del Partito Democratico

Pubblicato il : 
Martedì, 30. ottobre 2018 - 6:57
Vota l'articolo
complimentoni ai Piddini loianesi per la mossa astuta. il vostro prossimo sindaco sarà nel 2050 (forse)
Almeno la coerenza ci é amica
Con questo gesto in realtà si impedisce il diritto di una parte dell'opposizione e del paese ad essere rappresentata in Unione e la cosa non mi pare faccia fare bella figura ne ai consiglieri Baccolini e Gioconda ne allo schieramento di riferimento. Avrei trovato molto più corretto lasciare che Danilo andasse in Unione dato che trovo fondamentale per chi si definisce democratico la tutela della libertà di espressione altrui per cui ritengo che le giustificazioni espresse in risposta a Zappaterra siano pretestuose. Del resto però non mi stupisco. L'atteggiamento di ostilità del PD nei confronti dei 5 Stelle è quello che vi ha fatto perdere le elezioni e credo che anche questo gesto non vi porterà consenso anche se a voi piace dire che siete coerenti. Temo che confondiate cecità con coerenza ma tant'è .
Perfettamente in linea con il PD nazionale. La granitica volontà di portare, alle prossime elezioni, al governo del Paese un Bolsonaro de noaltri. Auguri!
Trovo questa decisione assai discutibile. Pur di non dare un briciolo di visibilità (ammesso che di visibilità possa parlarsi) ad un avversario politico, si fa sì che Loiano non sia rappresentato per diversi mesi.Trovo che un amministratore dovrebbe sempre scegliere il bene per la propria comunità, a prescindere da meri fini elettoralistici. Questa scelta mi amareggia.
Cara Chiara mi dispiace davvero leggere ogni volta le tue opinioni via social, lo dico senza ironia ma davvero se tu avessi accettato il ruolo che ti spettava come come Consigliere comunale al posto di Luca Visinelli sarebbe stato uno stimolo importante averti nel gruppo e collega di minoranza e poter discutere queste scelte insieme di volta in volta.
anche a me Francesca dispiace non vederti mai alle celebrazioni ufficiali del comune, come domenica scorsa a quella della prima guerra mondiale dove c'erano tutti tranne tu e il tuo partito. Se vuoi parlare di rappresentanza allora la consigliera che ho votato non c'è mai a rappresentarmi. come mai? Giuseppe
Cara Francesca, Credimi, leggere certe cose dispiace più a me... Vedendo certe scelte, credo che avremmo potuto confrontarci anche per ore... Ma alla fine saremmo rimaste su due binari paralleli.... All'epoca in cui mi proposero di sostituire Visinelli (come tu ben saprai) i miei impegni familiari non mi avrebbero consentito di potermi dedicare a questo incarico con la dedizione che merita quindi, credendo di fare un gesto di rispetto nei confronti vostri e di tutti i cittadini, ho preferito cedere il passo a chi credevo avrebbe potuto fare un lavoro migliore del mio. Ad ogni modo credo che le mie diatribe interiori poco interessino i nostri lettori /elettori che forse si aspetterebbero spiegazioni nel merito della questione.
Io invece sono d'accordissimo con la scelta fatta, dei 5S ne ho già a sufficienza al governo. Direi che l'esperienza dovrebbe insegnarci qualcosa. Sono antidemocratico ? Pazienza, non lo sarò mai quanto loro
Meglio non essere rappresentati affatto? Complimenti. Con teste simili Loiano merita ciò che è, un paese che sta tirando le cuoia.
Caro anonimo 1 e forse anche 2 fai bene a non metterci la faccia del resto gli antidemocratici sono per natura vigliacchi. Chi non capisce l'importanza dei valori della democrazia si merita questo governo . Del resto subisci quello che sei disposto a fare agli altri. Io vedo tempi bui
Onore a chi è fermo nelle proprie idee ....la Logica dei 5stelle (un tempo avrebbero fatto la stessa cosa...ora non più) mai col pd (per me a ragione) ha prodotto queste situazioni.Trovo disgustoso che per avere visibilità e accrescere i consensi alcuno,accetti di essere sostenuto pure da chi ha osteggiato...questa è la peggior democrazia democristiana...quando anche il pd la finirà di comportarsi democristianicamente forse tornerà a crescere..CIAO CIAO
Mi viene in mente la storiella di quel marito, che per fare dispetto alla moglie, si taglia i testicoli.
Quando ha scoperto che la moglie era un trans...
Chiedo un chiarimento di ordine tecnico. Se il consigliere Zappaterra era l’unico disponibile tra i consiglieri di minoranza di Loiano a candidarsi per succedere alla Sig.ra Imbaglione, come mai è indispensabile l’approvazione effettiva da parte degli altri consiglieri di minoranza perché possa concretizzarsi la candidatura? Qual’ è il regolamento che norma questa procedura? Non esiste in assoluto la possibilità che il consigliere Zappaterra possa candidarsi indipendentemente da questa bocciatura? Grazie
Domanda più che lecita. L'art 10 dell Statuto dell'Unione Savena e Idice dispone che Il Consiglio dell’Unione sia composto dai Sindaci dei Comuni dell’Unione (membri di diritto), da un Consigliere espresso dalla maggioranza consiliare e da un Consigliere espresso dalla minoranza consiliare. In Consiglio Comunale non si è neanche arrivati alla votazione perché già nelle dichiarazioni di voto si è capito che non sarei passato.
Quindi, lo stesso regolamento dell’unione prevede la possibilità che la minoranza di uno dei Comuni possa non essere rappresentata? Non sono previste nomine d’ufficio in base ad un ordine legato al numero di voti conseguiti alle amministrative?
Sì, esatto. L' art 11 prevede la presenza dei consiglieri di maggioranza e opposizione solo in fase di insediamento del nuovo consiglio. Credo, ma non sono certo, che attualmente neanche il comune dei Monterenzio abbia un rappresentante delle opposizioni.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano