Mercoledì, 20. October 2021 - 11:31

Story

Loiano : il Consiglio Comunale del 23 giugno 2011

Davanti alla solita scarsa presenza di pubblico (sei persone), giovedì 23 giugno 2011 si è svolto il mensile Consiglio Comunale di Loiano. Affrontati velocemente e senza particolare opposizione da parte del Gruppo di minoranza, i pochi punti dell’ordine del giorno :

CEMENTO, CASE, EDIFICABILITA’…  è ormai chiaro che la politica (se politica si può chiamare), di questa  amministrazione è totalmente incentrata sulla cementificazione del territorio in ogni sua forma. Immancabile come la pioggia in autunno, in ogni incontro del Consiglio si parla di nuove aree edificabili, metri quadri, permessi di costruzione ecc.  Insomma tutto quello che permette di fare cassa velocemente .

In questa occasione si è parlato di case dell’ Acer  e della possibilità di ampliamento della zona artigianale (14.000 mq)   Progetti per il rilancio del turismo e del commercio? Nulla . Progetti per i giovani e le giovani coppie? Non pervenuto. Qualche iniziativa per lo sviluppo del lavoro? Niente. Proposte per la salvaguardia dell’ambiente, rifiuti,traffico? No grazie .  In compenso è già stato preannunciato che nel prossimo Consiglio (7 luglio 2011) si discuterà di un nuovo Piano Regolatore. Regolare.

CARABINIERI Il 30 luglio 2011 la Piazzetta della stazione dei Carabinieri di Loiano verrà intitolata al vice brigadiere Sandoz che nel primo anno dell’Unità d’ Italia venne ucciso in uno scontro a fuoco con un oppositore . Encomiabile questa iniziativa fortemente voluta dal Consigliere di maggioranza Roberto Nanni, che ne ha ripercorso la storia con un approfondito lavoro di ricerca.

MERCATO AGRICOLO  Nel precedente Consiglio di giugno era stata approvata la proposta di realizzare un mercato agricolo aperto alle Aziende del territorio.  Ad una specifica richiesta di Sonia Regazzi del PD relativamente allo stato di avanzamento, il Segretario Comunale ha confermato che  “va tutto benissimo; ci sono già state diverse richieste da parte di Aziende agricole”. Il Bando si chiude il 7 luglio prossimo quindi nel prossimo Consiglio si saprà esattamente come è andata.

ARIA DI FESTA 2011  Anche questo sonnacchioso incontro stava scivolando nell’oblio quando è arrivato un inaspettato colpo di coda da parte del  capogruppo dell’opposizione.

 Enrico Dini (per chi non lo conoscesse è facilmente identificabile in quanto è l’unico che quando entra ed esce non saluta mai nessuno del pubblico), spara la domanda che mette finalmente l’Amministrazione davanti alle proprie responsabilità : “nel libretto della Proloco ARIA DI FESTA 2011,  manca la festa del 20 agosto ”!! 

Sconcerto da parte della maggioranza che certo non aspettandosi una domanda così ficcante e circostanziata , non ha potuto che ammetterne la mancanza.  Una grande battaglia per i loianesi  finalmente è stata vinta.

Da voci non confermate, sembra stia già preparando un approfondita  indagine sulla regolarità dei  panni stesi. Confidiamo in lui.

movimento5stelleloiano@gmail.com

Condividi

data pubblicazione: 
Venerdì, 24. June 2011 - 8:23
Taxonomy upgrade extras: 

Aggiungi un commento

Back to Top