Mercoledì, 15. July 2020 - 5:00

Story

Per la frana del Farnè interrogazione del gruppo di Minoranza

In sei anni spesi oltre 500mila euro ed oggi è come nel 2013

Come si sono potuti spendere in sei anni 507mila euro per i venti metri di strada della frana del Farnè ed avere oggi la stessa situazione del 2013?

Questo è il senso della Interrogazione presentata dal gruppo di Minoranza in Consiglio in merito al dissesto in località Calvane che in sei anni (2013-2019)  ha visto diversi costosi interventi rivelatisi poi totalmente inutili.

Dai 7000euro del 2013 ai 29.000euro del giugno 2019, in pratica ogni anno ci sono stati analisi, rilievi, progettazioni a cui hanno fatto seguito gli immancabili interventi di ripristino che hanno resistito solo pochi giorni.

Nell’ Interrogazione si chiede anche per quale motivo se nel giugno 2019 erano già evidenti i fenomeni di smottamento della strada (foto a sinistra), si è dato corso all’asfaltatura e installazione di guardrail che a distanza di pochi giorni sono rovinosamente scivolati verso valle?

data pubblicazione: 
Sabato, 1. February 2020 - 8:18

Commenti

Bhe secondo me a queste domande, il consigliere Zappaterra dovrebbe essere informato meglio dell'attuale maggioranza, dato che nel precedente mandato entrato in vigore nel maggio 2914, era in minoranza e seguiva le cose da vicino. O sbaglio? Se sbaglio chiedo scusa...

Non sbaglia, alcune cose le conosco ma altre no. Per queste abbiamo presentato l' Interrogazione.

Aggiungi un commento

Back to Top