Mercoledì, 20. October 2021 - 13:18

Story

COVID 19, il 12 e 13 settembre a Loiano si effettueranno i test sierologici

Verranno effettuati in 11 comuni nella fascia di età tra i 18 e i 40 anni

Il Sindaco di Loiano ha comunicato che sabato 12 e domenica 13 settembre a Loiano si effettueranno i test sierologici per rilevare le eventuali positività al Covid 19.

A Loiano l’obiettivo è di effttuare il test a 477 persone di età compresa fra i 18 ed i 40 anni. i test gratuiti e  su base volontaria. Le prenotazioni saranno on line. Di seguito il comunicato

 

Cari concittadini,

questa mattina ho concordato con il Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda AUSL di Bologna Dott. Paolo Pandolfi, le date per effettuare i test sierologici nel nostro comune per i cittadini con età compresa tra i 18 e i 40 anni.

L’indagine a questa fascia di età è stata decisa dal Dipartimento di Sanità Pubblica e sarà effettuata con le stesse modalità e per le stesse fasce di età negli 11 comuni prescelti che ricordo essere ( Anzola dell’Emilia, Bologna, Budrio, Castenaso, Galliera, Grizzana Morandi, Loiano, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro di Savena e Sasso Marconi).

La scelta su questo tipo di campione di popolazione è stata fatta perché si concentra in questa fascia la maggioranza dei nuovi casi di positività al covid – 19 per le maggiori relazioni interpersonali sia per lavoro che per motivi di svago di questi soggetti, altro motivo è che in queste età è più facile trovare dei positivi asintomatici senza sintomi ma con possibilità di trasmettere il virus.

Per quanto riguarda Loiano nella fascia di età tra i 18 e i 40 anni sono residenti 907 cittadini, l’obiettivo è di testarne fino a 477 per cui oltre il 50% della popolazione.

Il test sierologi cromatografici sono su base volontaria ma sarà importantissimo sia individualmente sia per la nostra comunità capire il grado di diffusione del virus e quali misure preventive intraprendere per limitarne la diffusione, per cui ci dovremo impegnare tutti per diffondere le informazioni e sollecitare la partecipazione.

I test saranno effettuati dal Dipartimento di Sanità Pubblica tramite un mezzo mobile che posizioneremo nella piazzetta sotto al Comune, in caso di positività riscontrata dal test verrà eseguito sul posto anche un tampone per verificare la potenziale contagiosità del soggetto.

Le prenotazioni al test saranno effettuate on-line, il cittadino indicherà data ed orario preferiti tra quelli ancora disponibili, verrà inviato agli interessati un pro-memoria 24 ore prima dell’effettuazione del test.

Avere test sierologici gratuiti per capire che grado di diffusione del virus c’è stata è un’occasione da non perdere per la nostra comunità, per cui siamo tutti coinvolti a far riuscire l’iniziativa.

Buona serata a tutte e tutti.

Il sindaco Fabrizio Morganti

data pubblicazione: 
Martedì, 18. August 2020 - 19:07

Commenti

Che percentuale di affidabilità hanno? So che anche se una persona soffre di asma può risultare igm positiva. Inoltre non risulta accertata la contagiosità di questi positivi definiti asintomatici.

Che è poi il problema che si riscontra a livello nazionale, parlano sempre di contagiati e mai di malati. Come affermano medici che hanno combattuto la malattia in prima linea i due dati scientificamente non coincidono proprio perché un contagiato asintomatico non è clinicamente malato e non è detto che possa trasmettere la malattia. Nel mio paese il test sierologico è stato fatto solo per uno studio sulla diffusione del virus tra la popolazione.

Ottima notizia, appena possibile prenoto. E' importante mappare la diffusione dell'epidemia per gli sviluppi futuri. Luca

Aggiungi un commento

Back to Top