Martedì, 27. February 2024 - 2:04

Story

Via dei Boschi, il Comune partecipa per il 50% ai lavori di sistemazione

Per la manutenzione e ricostruzione della strada vicinale ad uso pubblico, la Giunta sceglie la percentuale massima di contributo

Con le Delibere 141 e 102 (allegate), la Giunta ha deciso di far aderire il Comune al Consorzio COSTRAVI di Pianoro che nello statuto prevede la  manutenzione  ordinaria  e straordinaria  di  tutte  le  strade  vicinali  di  uso  pubblico. L’adesione (la quota di ingresso costa € 1000,00), è finalizzata alla sistemazione, gestione, manutenzione e  ricostruzione della strada vicinale ad uso pubblico, via Dei Boschi.

Come comunicato in Commissione, l’ Ente aveva facoltà di partecipare al Consorzio (e quindi alle future spese), con una percentuale variabile tra il 20% ed il 50%. La Giunta ha scelto l’aliquota massima anticipando che si tratta di un caso eccezionale ed in altre situazioni analoghe non è detto che sarà così. “Una scelta politica” è stato detto in Commissione ma il motivo dell’eccezionalità non è stato spiegato.

il Comune parteciperà quindi alle spese di sistemazione della strada con la facoltà di scegliere o scartare i progetti ritenuti non idonei o troppo onerosi. I parametri che verranno adottati non sono stati spiegati.
L’ Ente  inoltre confida che questa modalità venga adottata da altri residenti in strade vicinali, così da sistemare questa tipologia di vie.

Forti perplessità della Minoranza che non comprende perché viene data priorità ad una strada vicinale secondaria, quando strade comunali ben più importanti,  sono nelle condizioni che conosciamo. Non si comprende neanche quali siano i criteri che hanno fatto adottare questa percentuale rispetto ad una meno onerosa.

L’ art. 14 della legge 126 del 12/02/1958 stabilisce che la costituzione dei Consorzi   per   la   manutenzione,   sistemazione   e ricostruzione  delle  strade  vicinali  di  uso  pubblico è obbligatoria

 

AllegatoDimensione
PDF icon boschi1.PDF472.85 KB
PDF icon boschi 2.PDF417.22 KB
data pubblicazione: 
Domenica, 17. September 2023 - 5:31

Aggiungi un commento

Back to Top