Mercoledì, 28. February 2024 - 12:59

Story

A Monte Bibele il 'Cinghiale Celtico', quinta opera di LandArt

Il 'Cinghiale Celtico' di Monte Bibele e’ la quinta opera LandArt realizzata nei nostri territori.
Artista: Gianluigi Zeni
“Moccus”, installazione ambientale (2023 - salice, larice, liane - 300x420x160)
Nel Pantheon delle divinità adorate dagli antichi Celti, il protettore dei cacciatori e delle foreste era Moccus, il dio cinghiale.
Questo animale così caro a quel popolo era usato come simbolo su stendardi di guerra, sulle monete, armature, indumenti e vasellame.
Il Moccus che ora posa sul Monte Bibele punta dritto ad Est, spingendo a testa bassa verso la nascita di ogni nuovo giorno. Grazie a Viva il Verde
data pubblicazione: 
Sabato, 7. October 2023 - 12:07

Aggiungi un commento

Back to Top