Mercoledì, 17. April 2024 - 1:38

Story

"Alla prima nevicata si fermano le corriere?"

Tamara Imbaglione (Loiano nel Cuore), invia a TPER una richiesta di chiarimenti

Riceviamo e pubblichiamo

 

Questa mattina la corriera 906  direzione Bologna delle ore 7,40,  non è passata da Loiano lasciando a piedi parecchi utenti.

La motivazione : "troppa neve e ghiaccio".

Ci domandiamo, se ci blocchiamo con questa neve e molti cittadini rimangono a casa dal lavoro, se viene più neve, di quanti giorni del ferie dobbiamo usufruire?  Forse TPER non era al corrente che nevicava e si potevano formare tratti ghiacciati.

Ho provato di porre  questa domanda al servizioTPER ma purtroppo non ho avuto risposta perché il servizio call center non aveva operatori disponibili. Sono in attesa di una risposta scritta

 

Tamara Imbaglione

Consigliere Comunale 

 

29 dicembre 2014

data pubblicazione: 
Lunedì, 29. December 2014 - 15:34

Commenti

Alla sig.ra Imbaglione rispondo io, se ha la cortesia di leggermi, senza scomodare il call center Tper.
Alle ore 7.40 ero in fermata in via delle Piane in attesa della 918, e in senso contrario è regolarmente passata la 906, che come in ogni periodo festivo NON PASSA IN CENTRO.
Alla fermata Stradello il cartello con "fermata provvisoriamente sospesa era presente", non posso garantire lo stesso per le altre fermate, non avendo visto coi miei occhi-

Dalla scuola non ho visto cartelli!Anzi il tabellone degli orari è piegato e gli orari si leggono appena, oggi era carico di neve e proprio non ho guardato... Ma la gente dovrebbe capire che non è semplice stare alle regole se le fanno sul momento!!! Una volta passa da sopra la volta dopo da sotto...credo che solo Loiano sia in queste condizioni. Abbiamo un ospedale e una fermata distante... Se una persona anziana dovesse andarci, comodo scendere dallo Stradello,oppure addirittura sotto dal comune... Complimenti agli ideatori... Si vede che non ne fanno uso!!!! Hanno rotto parecchio. Ringrazio chi,secondo me sta cercando di farsi sentire in comune...mettendosi in questa maniera dalla parte del cittadino!!!!

Ritengo il commento di Silvia più che corretto e cerchiamo di agevolare x le persone che devono recarsi in ospedale. Ritengo che sia più comodo il percorso per il centro del paese che sotto. Non possiamo tutte le volte stare a pensare che giorno è, di che mese, se le scuole sono aperte o chiuse ecc. ecc. Manteniamo una scelta e che sia quella sempre.

Concordo con entrambe.
Purtroppo però sarà da considerare che a causa della strada delicata del nostro centro, il giorno che sceglieranno un percorso unico senza deviazioni, al 90% cadrà sulla strada di sotto la scelta.
Anche se so che parecchi autisti saranno contrari, soprattutto per l'inverno.
Fermarsi sotto il Comune e ripartire per Bologna è pericolosissimo. Se devono dar precedenza all'incrocio, la pendenza e il peso dei mezzi sono disastrosi su ghiaccio...e perdere aderenza con una corriera non è una passeggiata di salute.

Io quello che mi sono sempre chiesta è perchè in mezzo a Loiano le corriere passano all'andata e non al ritorno (se vogliamo poi mettere i puntini sulle I, come avete scritto tutte voi sopra, ogni tanto passano da una parte, ogni tanto da un'altra per andare verso Bologna, ogni tanto non passano e anche questo è inconcepibile)
Abbiamo un ospedale che serve molti comuni (perfino gente di Pianoro, che è a un tiro di schioppo da Bologna, viene su per fare delle visite) che non è servito da nessun mezzo. Ok che c'è gente che vuole chiuderlo (e scusate il termine, sono dei pazzi!!!!!!!!) ma è un punto di forza del nostro comune!!!!!
La gente anziana che viene su in corriera per andare all'ospedale come fa?
La fermata più vicina è allo Stradello per il ritorno da Bologna (ma, in certi giorni, e mi ricollego a quanto sopra, anche per l'andata)
Mettiamola dalla Ferramenta, è quasi più comoda!!!!!
Io davvero non capisco... guardiamo a delle cavolate e non a cose magari più importanti !!!!! non credo che un giro di Loiano in più provochi gravi scompensi alla TPER e tanto meno al comune.
E se non passa per i cubetti che ci sono dal Bar Benvenuti fino al Comune, beh, cementiamoli :) (naturalmente scherzo...bisogna sdrammatizzare ogni tanto! )

Inoltre, se proprio vogliamo aggiungere un'altra cosa, la distribuzione delle corriere durante il giorno fa pena.
I ragazzi che vanno a scuola a Rastignano al Fermi devono prendere la corriera alle 6 e 40 per essere giù alla sede alle 7,15
Dalle 6 alle 6.40 passano 6 corriere. Metterne una o due alle 7/7.10 è troppo? Così anche chi lavora giù a Pianoro / Rastignano può prendere la corriera ad un orario più decente delle 6 e 40 e può evitare di stare un'ora fuori in giro a far niente!
Alla domenica , da e verso Bologna , ci sono 4/5 corriere, oltretutto distribuite malissimo!!! (ma questa forse non è la sede giusta per discuterne e sicuramente è una cosa che va discussa prima di tutto con la TPER)

Una situazione simile mi è capitata venerdì 2-1; con altri utenti, ero in attesa della corriera delle 14,13 alla fermata delle Piane, come da indicazione del cartello giallo posto alla fermata della Conad. In sintesi, se sono riuscito a raggiungere Bologna, lo devo alla buona volontà di un autista che avendoci visto, ha risalito via Delle Piane, ha girato sulla statale, ci ha caricato, ed è tornato in via Marconi.
Già ho difficoltà a capire quando inizia l’orario invernale e quello scolastico, so di un orario feriale e festivo ma che poi esistesse anche un “PERIODO FESTIVO” mi giunge nuovo. Fra i cambi di fermate, spostamenti repentini, prendere la corriera è quasi come fare un terno al lotto, tenendo conto poi che raggiungere un’altra fermata, alla mia velocità di deambulazione equivale a restare a piedi.
Gli stessi autisti manifestano un grave disagio per delle regole imposte dall’Amministrazione che considerano incomprensibili. Poco importa se passa di sotto o di sopra (all’incrocio con il Comune si potrebbe cambiare la precedenza con stop da chi viene dal centro). Per quanto riguarda gli orari non ho contezza. Non credo che si possa attribuire la responsabilità alla Tper né tantomeno all’attuale Amministrazione, nonostante la plateale inidoneità, ma a quelli che l’hanno votata. Franco Bolognesi

Chissà che andare proprio dall'amministrazione a parlare di questi problemi non aiuti a risolverli. O forse spera che Loianoweb li risolva per lei? Non è che lei scrive qui solo per fare polemica e magari questo problema non l'ha nemmeno avuto? Se il suo problema è l'amministrazione vada in comune a protestare. È forse questo il sito dell'amministrazione? Faccio veramente fatica a capire gli atteggiamenti come il suo.

caro sig Marchesini potrebbe gentilmenente postare il link del sito del Comune dove fare comunicazioni di questo genere o nel 2015 dobbiamo ancora spostarci per comunicare con l'amministrazione in maniera pubblica , visibile , e commentabile ?

Aggiungi un commento

Back to Top