You are hereTrasporto Scolastico, “a Loiano costa di più perché il Servizio è di eccellenza”

Trasporto Scolastico, “a Loiano costa di più perché il Servizio è di eccellenza”


La Gesco risponde marginalmente all’interrogazione sui costi del Servizio
Trasporto Scolastico, “a Loiano costa di più perché il Servizio è di eccellenza”

Il Trasporto Scolastico di Loiano costa di più degli altri comuni  perché è un servizio d’eccellenza.”. Così in sintesi la risposta del nuovo amministratore della Gesco Simone Dionisi, ad un’interrogazione del M5S sui costi del Servizio Trasporto Scolastico. Durante il Consiglio Comunale del 28 novembre, dopo quattro mesi dalla richiesta, la Società Partecipata e l’Amministrazione hanno presentato motivazioni di natura qualitativa per giustificare il formidabile divario di spesa fra Loiano e gli altri Comuni.  

in una delle domande  del consigliere si chiedeva “quali voci di spesa comportino una tale considerevole differenza di costo a km, fra il Comune di Loiano e gli altri Comune dell’Unione presi in esame “ (per esempio, il + 130% rispetto a Monterenzio con COSEPURI o il + 35% rispetto a Monghidoro). Purtroppo i  dati richiesti non sono stati presentati (‘li ho giù in ufficio….”) mentre si contestava l’attendibilità dei valori presentati perché riferiti a capitolati.

Contestazione  palesemente errata visto che i dati si riferiscono a Delibere od Aggiudicazioni; l’unico Capitolato è quello di Monterenzio che in fase di aggiudicazione ha visto tariffe addirittura più basse.

Il servizio è consolidato ed affidabile, i nostri autisti sono responsabili e di lunga esperienza mentre gli altri sono spesso nuovi e diversi” ha sottolineato il Dott. Dionisi. che è evidentemente in possesso dei turni  della COSEPURI.   Tamara Imbaglione (Loiano nel Cuore) ha sottolineato che  “nessuno  ha messo in dubbio la professionalità dei nostri autisti” e la valutazione qualitativa non era minimamente presa in esame dall’interrogazione. Comunque per inciso, il Comune di Monterenzio alla voce “Modalità operative del servizio” e “Esperienza operatori” ha dato ‘ottimo’ come giudizio del servizio esternalizzato alla Cosepuri.  In sostanza, la reale differenza che emerge, è che dove il servizio viene dato in appalto a ditte esterne, il costo si riduce drasticamente. 

La difesa del Servizio loianese è passata anche dalla disponibilità dei mezzi: “a Monterenzio ci vuole un preavviso di 15 giorni per effettuare una variazione mentre a Loiano un mezzo è sempre disponibile”.  Una dichiarazione che non tiene conto  della possibilità di mantenere comunque un mezzo della Gesco a disposizione, pur appaltando esternamente il servizio. 

Sindaco e Partecipata hanno poi rivelato di avere chiesto alla Cosepuri un preventivo in base alle esigenze di Loiano. Preventivo  da cui emergerebbe che il costo sarebbe addirittura più alto di quello attuale. Purtroppo questa richiesta e la relativa offerta non sono state né lette né presentate, facendo così da corollario alle altre mancate risposte.

In conclusione restano aperte tutte le questioni poste dall’interrogazione:

1. Nel dettaglio, quali voci di spesa portano a spendere 160.000 euro all’anno?

2. L’Amministrazione valuta di poter esternalizzare il Servizio? 

3. Si effettuano controlli, verifiche e confronti sui costi di gestione dei vari servizi? 

4. Perché mancano le informazioni ed aggiornamenti nel sito web del Comune nella sezione della Ge.S.Co. Loiano srl, dedicata al  Servizio? 

Pubblicato il : 
Mercoledì, 30. novembre 2016 - 7:07
Vota l'articolo
Ovviamente una differenza rispetto a Monterenzio di €.1,93 al KM sui 3,42 spesi dalla Gesco derivati solo dalla qualità del servizio lasciano pensare che a bordo dei pulmini ci siano hostess ,wi-fi, schermi per vedere i cartoni animati servizio bar e altro altrimenti non sarebbero giustificate certe cifre. Mi pare che la presunta "qualità" del servizio loianese costi assai cara a tutti dato che la tariffa del trasporto scolastico è coperta solo per il 9% dalle quote a carico dei genitori che lo utilizzano e tutto il resto lo pagano tutti i loianesi con le loro tasse. E' vero che il sig. Dionisi ha detto di avere un preventivo della COSEPURI di 4.000 € più alto del costo della Gesco ma è VERISSIMO che la Gesco non è una azienda privata e che come tale non deve fare utili. Presupponendo che ci sia un ricarico da parte di COSEPURI sui costi del 20/25% se ne deduce che GESCO è costosissima e che ci dovrebbero essere ampi margini di miglioramento. Oltre a questo ci si chiede cosa sarà stato chiesto nel preventivo da parte di GESCO dato che COSEPURI è la stessa azienda che ha vinto l'appalto a Monterenzio a cifre molto più modeste. In attesa di risposte vere supportate da dati reali non rimane che farsi domande sul perchè si continuino a tenere posizioni difficilmente difendibili.
Questa brava giunta, appena insediata, decise di togliere e poi ridurre l'utilizzo di uomini e mezzi in appoggio alla Proloco dicendo che il costo era troppo elevato sparando una cifra ingiustificata di 24.000 euro. Da ciò si deduce che l'impiego dei dipendenti della GESCO è giustamente monitorato in modo da conoscere i costi relativi ad ogni servizio. Poi c'è un bilancio aziendale nel quale si dichiara un costo per il trasporto scolastico di 170.000 euro (se non sbaglio) e quindi presumo che chi ha fatto il bilancio abbia fatto la somma di tutte le componenti di questo servizio è che quindi i dati siano facilmente reperibili con pochi click su un computer. Viste le richieste del M5S fatte 5 mesi fa mi domando come mai non si riescono ad avere in tempi adeguati risposte adeguate. Più ci penso e più mi sorgono dubbi e più sono determinato a sapere la verità. Spero di non essere il solo in questo paese di menefreghisti.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Per verificare l'esattezza dell'indirizzo cliccando su 'salva' ti verrà spedita una email.

Clicca sul link che troverai nella tua casella mail per completare l'inserimento del commento!

Controlla sempre l'esattezza della tua email prima di salvare o riscrivila se ti segnala errore.

Grazie per la collaborazione.

 

 

Inviando questi dati tu accetti un controllo antispam da: Mollom privacy policy.

- 2017 - Eventi, Feste e Sagre a Loiano
Crea il tuo Presepe e partecipa a "La via dei Presepi"
Sabato 25 novembre "Il sabato sera alla Sala Primavera" con cena e balli montanari
I Comitati 'no-cave' incontrano i cittadini nelle frazioni. Giovedì 17 settembre  a Quinzano
Dal 2 dicembre al 7 gennaio "1° Concorso Fotografico Emozioni d’inverno"
Da Martedì 26 settembre 'Ginnastica a Loiano', presso la Sala Primavera
Open Day all’ IPAA ’Luigi Noè’ di Loiano

Centro Raccolta Cosea

 

 

 

canile savena banner

 

 

 

Mappa Loiano