You are here


Agricoltura e Ambiente

Iniziano i lavori per il depuratore di Sabbioni

L'Unione Montana Valle Savena-Idice ha autorizzato (allegato) l'inizio lavori per l'agognato depuratore di Sabbioni. Essendo zona soggetta da vincolo idrogeologico, l'autorizzazione prevede una serie di prescrizioni a carico del costruttore (Hera).Particolarmente interessante il punto 13 e la chiusura che "...prescrive un sistema di monitoraggio della stabilità della locazione dove viene realizzato il depuratore ..."  .

Cave: tariffe immobili dal '92, da 10 anni buttiamo 20 milioni pubblici all'anno.

fonte : Movimento 5 Stelle Emilia Romagna

 

Da quando siamo entrati in Consiglio stiamo proponendo di aggiornare le tariffe di cava: sono ferme dal 1992 e i cavatori guadagnano uno sproposito con quelli che sono beni comuni, i materiali inerti.

Un video per gli appassionati di funghi porcini

Per tutti gli appassionati di funghi  proponiamo un video di porcini raccolti a Loiano il 12 novembre 2011. Il video , caricato su youreporter.it,  è firmato da senior15

Frana & Cantiere : via Fontana Gennaia a La Guarda di Loiano sticky icon

Sempre in tema di frane siamo andati a vedere quella di via Fontana Gennaia a La Guarda di Loiano.

"L'acqua del Sindaco" sticky icon

Non contenti di essere uno dei Comu

Hunt Oil: Interrogazione di Defranceschi (Movimento 5 Stelle) . Delibera irregolare sticky icon

TRIVELLAZIONI SUL SECCHIA
Defranceschi: "Delibera irregolare, possiamo bloccare le trivelle!
Muzzarelli e Freda spieghino perché non tutelano il territorio"

Il PD dice "ambiente" e pensa "trivellazioni"

In questi giorni arriva in alcune famiglie dell'Appennino il periodico del PD denominato I Democratici Il PD per la montagna.

Un numero tutto dedicato alla montagna e  ai piani  per la salvaguardia del territorio

Movimento 5 Stelle Emilia Romagna. Raccolta dei tartufi: pronti 18 emendamenti per tutelare agricoltori, residenti e Parchi sticky icon

Abolire la tassa sulla raccolta per i residenti in ogni provincia emiliano-romagnola, colpire con pene più severe chi non rispetta le regole, incentivare l'agricoltura e il turismo enogastronomico locale, promuovere la ricerca che può portare a un marchio regional

Eventi sismici: copertura assicurativa per gli edifici sticky icon

Qualche anno fa una proposta di legge del Governo Prodi  (poi accantonata), prevedeva l’obbligo per i possessori di abitazioni di stipulare un’assicurazione a copertura dei danni provocati dagli eventi sismici.

Gli obiettivi della proposta di legge erano diversi:  soprattutto fare in modo  che in caso di terremoti l’onere della ricostruzione totale o parziale degli edifici non fosse totalmente a carico della spesa pubblica. Inoltre si cercava così di agevolare i privati facendo loro ottenere in tempi brevi i risarcimenti . Infine un’assicurazione privata permetteva maggiori controlli ed evitava casi di corruzione o mala gestione dei fondi. Purtroppo quanto è è successo in Abruzzo, insegna.